DAL MONDO11:03 - 17 giugno 2010

Seattle, poliziotto dà un pugno in faccia a ragazzina nera: lo incastra un video

Ora l'agente rischia grosso

di staff Style.it

Un poliziotto per le strade di Seattle sferra un pugno violento sul volto di una ragazza di colore di 17 anni, colpevole con la sua amica di 19 di avere attraversato la strada distrattamente (jaywalking) e di avere protestato contro una misura (l'arresto) giudicata eccessiva.

I passanti curiosi riprendono la scena con un cellulare, mettono il video amatoriale su Youtube, e costringono il Sdp (Seattle Police Department) ad aprire un'inchiesta ufficiale su quanto accaduto.

Il video, ha suscitato l'ira della comunità nera della cittadina americana. L'agente ora rischia di passare grossi guai, con l'accusa di abuso di potere. La ragazzina colpita è stata invece medicata e poi dimessa dall'ospedale, mentre la sua amica comparirà in tribunale, dove dovrà rispondere di attraversamento incauto, lontano dalle strisce pedonali, e di resistenza a pubblico ufficiale.

 

Che cosa ne pensi? Dì la tua

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).