DALL'ITALIA15:19 - 17 giugno 2010

Uccide la fidanzata di 16 anni e poi si spara

Uccide la fidanzata di 16 anni e poi si spara

di Sara Tieni
<p>Uccide la fidanzata di 16 anni e poi si spara</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Un trentatreenne di Foggia, Vito Calefato, ha ucciso la sua ragazza, Michelina Ewa Wojcicka, polacca, 16 anni. Poi si è puntato la pistola alla tempia e si è sparato. L'omicidio-suicidio è stato scoperto dal padre dello stesso Calefato, che questa mattina ha rinvenuto i corpi nel garage.


L'arma del delitto, una Beretta calibro 765, regolarmente detenuta, appartiene al padre del ragazzo.

A scatenare il dramma, ipotizzano gli inquirenti, l'ennesima scenata di gelosia di Calefato, degenerata in maniera drammatica con l'uccisione della ragazza. Stavano insieme da appena quattro mesi.

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).