DALL'ITALIA09:38 - 18 giugno 2010

Caso Cucchi: 13 persone rinviate a giudizio

Rinvio a giudizio per 13 persone accusate di aver provocato la morte, lo scorso 22 ottobre, di Stefano Cucchi

di staff Style.it
<p>Caso Cucchi: 13 persone rinviate a giudizio</p>

Rinvio a giudizio per 13 persone accusate di aver provocato la morte, lo scorso 22 ottobre, di Stefano Cucchi, il geometra di 31 anni deceduto all'ospedale Pertini dopo essere stato arrestato per possesso di droga.

Tre medici, tre infermieri, tre agenti penitenziari e un dirigente dell'amministrazione penitenziaria sono finiti sotto accusa. Falso ideologico, abuso di ufficio, abbandono di persona incapace, rifiuto in atti di ufficio, favoreggiamento e omissione di referto i reati loro imputati.

«Sono soddisfatto per la richiesta di rinvio a giudizio per i 13 indagati perché finalmente si apre il processo e ci sarà data la possibilità di esercitare tutte le prerogative che lo Stato ci concede. Anzi, possiamo dire che adesso, finalmente, si comincia», ha dichiarato il legale della famiglia Cucchi Fabio Anselmo.

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).