DALL'ITALIA12:36 - 18 giugno 2010

Terza media, il 61%  giudica il mega-quizzone troppo difficile

Gli studenti di terza media hanno giudicato la prova Inval troppo difficle

di Greta Privitera
<p>Terza media, il 61%&nbsp; giudica il mega-quizzone troppo
difficile</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Sono 580 mila i ragazzi di terza media che ieri si sono confrontati con la Prova Invalsi, l'esame predisposto dall'Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema d'Istruzione e Formazione su mandato del ministro dell'Istruzione, Maria Stella Gelmini.

Il super-quizzone ha creato il panico tra gli studenti e, secondo un sondaggio proposto da Skuola.net a cui hanno risposto 843 ragazzi, circa il 61 % di loro ritiene che la difficoltà della prova sia stata superiore rispetto al livello di preparazione raggiunto al termine del ciclo di studi.Solo il 12% l'ha giudica più semplice.

Si è trattato di una prova nazionale, uguale per tutti, con quesiti di italiano e matematica, destinata per la prima volta a fare media con i risultati degli esami.

La difficoltà dei quesiti  ha spinto alcuni docenti ad accusare l'Invalsi di discriminazione nei confronti degli alunni extracomunitari. L'Invalsi ha replicato così: «Sarebbe una discriminazione vera se per loro si prevedessero prove diversificate», e anche per chi ha totalizzato zero punti la votazione non scenderà sotto il 4, perché, a quanto dicono, le griglie di valutazione sono state pensate in modo tale da non incidere troppo negativamente sul risultato finale.

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).