DAL MONDO16:23 - 22 giugno 2010

Inondazioni in Brasile: 39 morti e mille dispersi

Inondazioni in Brasile: 39 morti e mille dispersi

di Sara Tieni
<p>Inondazioni in Brasile: 39 morti e mille dispersi</p>
PHOTO GETTY IMAGES

I due stati di Alagoas e Pernambuco, nel nordest del Brasile, sono stati colpiti dalle forti piogge che hanno provocato l'esondazione dei fiumi. Da qui violenti smottamenti di terreno che hanno fatto franare le baracche costruite sui pendii delle colline circostanti. Il bilancio è, per ora, di 39 morti e mille dispersi.

Il numero delle vittime potrebbe aumentare perché molte aree sono state isolate per l'interruzione dell'energia elettrica e delle linee telefoniche.

Almeno altre 40.000 persone hanno perso la loro casa e altre 65.000 sono state evacuate. Il Presidente del Brasile, Luis Inacio Lula da Silva ha annunciato la decisione di sbloccare dei fondi federali per aiutare le migliaia di persone che hanno perso la loro abitazione o hanno bisogno di riparare i danni.

Anche nel maggio del 2009, le alluvioni nella stessa zona costarono la vita a 44 persone e circa un migliaio di dispersi, dei quali 500 solo nel villaggio di Uniao dos Palmares.

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).