DAL MONDO14:25 - 24 giugno 2010

Adesso l'autostop si fa su Internet

Non si fa più l'autostop sul ciglio delle strade ma lo si fa online

di Greta Privitera
<p>Adesso l'autostop si fa su Internet</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Il mito dell'autostop arriva sul web: il pollice alzato sul ciglio delle strade lascia il posto alla tastiera e al collegamento Internet. Si chiama carpooling e permette di trovare online un passaggio per qualsiasi meta turistica. Sono diverse le motivazioni dei nuovi «Easy rider»: chi riscopre il viaggio in macchina, chi vuole risparmiare e chi invece sceglie una soluzione più ecologica.

Funziona così: basta andare su uno dei siti che promuovono questo modo alternativo di viaggiare (per esempio www.roadSharing.com), e registrarsi. Chi offre il passaggio dovrà inserire i propri dati assieme al luogo di partenza e di arrivo. Chi lo cerca, a sua volta, dovrà immettere il percorso desiderato e attendere di ricevere una proposta. Quando un utente trova un itinerario interessante (migliaia quelli già online, con destinazioni in Italia e all'estero) può contattare l'inserzionista.

Daniele Nuzzo, ideatore di RoadSharing.com, dice : «Siamo diventati famosi in tutto il mondo grazie all'eruzione del vulcano islandese dello scorso aprile, quando viaggiare in Europa era diventato impossibile per il blocco degli aeroporti. In quell'occasione migliaia di viaggiatori si sono organizzati in pochi minuti con il nostro sito, tanto che persino grandi testate internazionali e italiane hanno raccontato dei nostri viaggi improvvisati ma super-organizzati grazie al web 2.0».

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Luigi 75 mesi fa

Io faccio autostop dalla tastiera già da diversi anni. Ho conosciuto questo modo di viaggiare in Germania, lì l'autostop online è una pratica molto diffusa. Vi segnalo a tal proposito un sito di mamma tedesca, ma che è italianissimo http://www.passaggio.it/! L'ho utiizzato per andare alla champions league a Madrid e per andare un po' in giro per l'Italia! Quest'estate la mia meta è la Grecia!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).