DAL MONDO11:21 - 25 giugno 2010

Il feto non prova dolore fino a 24 settimane

Lo racconta un rapporto della Royal College degli ostetrici e dei ginecologi

di Lavinia Farnese
<p>Il feto non prova dolore fino a 24 settimane</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Il feto umano, prima di 24 settimane, non può sentire dolore: le terminazioni nervose nel cervello, prima di quel tempo, non sono sufficientemente formate da consentire la percezione della sofferenza.

Lo racconta un rapporto della Royal College degli ostetrici e dei ginecologi, dopo un controllo ufficiale dei dati scientifici richiesto dal Ministero della Salute inglese per rivedere le motivazioni degli attivisti pro-life:  battagliano da anni per abbassare il limite attuale dell'aborto a 20 settimane.

Il feto, rivela ancora la ricerca, è poi naturalmente sedato e inconscio nel grembo materno: non ci sarebbe dunque neanche bisogno di anestetici durante l'aborto.

Intanto, il primo ministro del Regno Unito David Cameron ha dichiarato di appoggiare la riduzione del limite per l'aborto a 20 settimane.


Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).