DALL'ITALIA16:52 - 26 giugno 2010

Padova, primo caso sospetto di intossicazione da «mozzarella blu»

Il caso risale a due settimane fa

di staff Style.it
<p>Padova, primo caso sospetto di intossicazione da «mozzarella
blu»</p>
PHOTO LAPRESSE

Paura nel Padovano per un primo caso sospetto di intossicazione da «mozzarella blu», la mozzarella che all'apertura cambia appunto colore il cui primo sequestro risale a una settimana fa.

Un uomo di Saccolongo (Padova) accusa, da due settimane, una forte infiammazione, con sanguinamento, di labbra e gengive, iniziata proprio dopo aver mangiato una mozzarella di una delle ditte nel mirino delle indagini.

Tutto, secondo quanto racconta il quotidiano Il Mattino di Padova, risale appunto a 15 giorni fa (prima dell'allarme). La mozzarella, comprata in un supermercato di Montemerlo (Padova), in frigo, sarebbe diventata quasi subito azzurrina, passando man mano a un blu intenso. Da quel giorno l'uomo soffre dell'infiammazione di labbra e gengive.

Le analisi dell'Istituto zooprofilattico di Legnaro (Padova) dovranno confermare se c'è relazione tra i sintomi e il cibo consumato.

- SEQUESTRATE 70 MILA CONFEZIONI DI  «MOZZARELLA BLU»

- MOZZARELLE BLU, 5 AZIENDE NEL MIRINO

- LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).