DAL MONDO18:13 - 28 giugno 2010

Tel Aviv, gli scienziati mettono a punto il «pillolo»

Tel Aviv, gli scienziati mettono a punto il «pillolo»

di Sara Tieni
<p>Tel Aviv, gli scienziati mettono a punto il «pillolo»</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Svolta nella contraccezione: arriva il «pillolo». I ricercatori della Bar-Ilan University di Tel Aviv hanno messo a punto una molecola in grado di eliminare la capacità  fecondativa degli spermatozooi.

A differenza della pillola usata dalle donne e basata sulla  combinazione di piccole quantità di ormoni (un estrogeno e un progestinico) che inibisce l'ovulazione, la pillola per gli uomini studiata dall'equipe israeliana non ha alcuna componente ormonale. Si tratterebbe di una molecola in grado di neutralizzare una proteina contenuta nello sperma necessaria per la fecondazione.

Questo nuovo metodo non andrebbe a inibire la produzione di spermatozoi, che raggiungerebbero comunque l'utero, ma si occuperebbe di neutralizzarne la capacità procreativa. L'uso del pillolo, secondo i suoi inventori, consentirebbe di evitare, al cento per cento, gravidanze indesiderate.

Il farmaco, attualmente, è stato sperimentato solo su topi da laboratorio che sono risultati sterilizzati, in questo modo, in maniera reversibile, da uno a tre mesi, a seconda del dosaggio somministratogli.

I test su volontari umani sono previsti dal prossimo anno e nel giro di piochi anni potrebbe essere commercializzato.

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).