DALL'ITALIA13:31 - 30 giugno 2010

Comune di Milano, chip anti-alcol per i dipendenti comunali

Comune di Milano, chip anti alcol per i dipendenti comunali

di Sara Tieni
<p>Comune di Milano, chip anti-alcol per i dipendenti comunali</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Se ne parla da un paio d'anni, ora l'annuncio: controlli anti alcol per i dipendenti del Comune di Milano. Per attuarli, da domani Palazzo Marino introdurrà un badge con chip innovativo utile per timbrare all'entrata e all'uscita ma, soprattutto, da usare come monitor sui consumi alcolici dei dipendenti stessi durante la pausa pranzo.

Lo scopo del Comune è quello di impedire che gli 11mila (su 17mila totali) dipendenti più a stretto contatto con il pubblico bevano durante l'orario di lavoro: niente birra, vino o altri alcolici.

Vigili, educatrici degli asili nido e delle scuole materne, autisti e chi ha un permesso di guida di un'auto pubblica, operatori socio-sanitari e vigilanti nei musei civici, non avranno più la banda verde sul proprio tesserino che indica il permesso a bere alcol.

La cosa funziona così: i dipendenti comunali non hanno ticket per il pranzo ma prezzi scontati in circa 900 locali milanesi. Nel momento in cui salderanno il conto, i dipendenti a cui sarà vietato il consumo alcolico, troveranno sul loro scontrino la scritta «No alcol» e i cassieri si dovranno regolare di conseguenza.

Chi vorrà bere, dovrà pagare di tasca propria. A proprio rischio e pericolo: chi verrà colto in flagrante al lavoro dopo aver bevuto anhe solo un bicchiere di vino rischia la sospensione, una multa da 516 fino a oltre 2.500 euro, un procedimento disciplinare e, per i recidivi, persino il licenziamento.

I dipendenti comunali possono essere sottoposti infatti a controlli alcolimetrici periodici da parte del medico di competenza o dei medici del lavoro delle Usl di competenza.

Inquesto modo, come riporta la Repubblica, il Comune si adeguerà alla normativa nazionale (la 124 del 2001), risparmierà qualcosa ma, soprattutto, si solleverà da ogni responsabilità qualora in servizio il dipendente alticcio peccasse in efficienza.

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).