DAL MONDO14:56 - 21 marzo 2011

Victoria ha solo 11 anni, ma è già più intelligente di Einstein

Il suo quoziente intellettivo è di 162, uno dei più alti mai visti al mondo

di Flavia Parini
<p>Victoria ha solo 11 anni, ma è già più intelligente di
Einstein</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Victoria Cowie è una bambina prodigio. Anzi di più: è un piccolo genio.

Alla tenera età di 11 anni, infatti, la ragazzina dai grandi occhi castani che vive a Claverley, una cittadina britannica vicino a Wolverhampton, è già entrata a far parte del Mensa, l'associazione internazionale costituita dalle persone con un quoziente intellettivo superiore a 98 punti. Il Q.I. di Vittoria, in realtà, supera di gran lunga questo livello arrivando fino a 162 punti.

Questo significa che Victoria, a soli 11 anni, supera già in quoziente intellettivo geni del calibro di Albert Einstein, Charles Darwin, Sthephen Hawking e Bill Gates, che nel test di misurazione del Q.I. avevano totalizzato 160 punti. Non solo: il punteggio della ragazzina è più alto anche di quelli di Sigmund Freud (156), Napoleone Bonaparte (145) e Hillary Clinton (140).

Victoria Cowie sembra dunque destinata a fare grandi cose. Le premesse ci sono certamente, non solo per il suo Q.I., ma anche perchè la bambina sembra eccellere in qualsiasi cosa. Non solo nelle materie scientifiche o in quelle umanistiche, non solo nella musica o nell'arte: in tutto quello che fa, Victoria ottiene successo.

Non ha mai frequentato un conservatorio, ma suona perfettamente il violoncello, il pianoforte, il flauto traverso e il sassofono. Gioca benissimo a tennis, nuota come un pesce, nessun video game riesce a sconfiggerla. Per lei la matematica, la fisica, l'inglese, la geografia e la filosofia sono materie appassionanti e raramente difficili. Persino i cruciverba e i soduku la divertono senza per questo costarle un grande sforzo psichico.

«Sono rimasta sorpresa quando ho visto i risultati del mio test - ha detto Victoria al DailyMail -. Mi sento una ragazzina come tutte le altre. Mi piace giocare con i puzzle, ascoltare musica, ballare. Amo moltissimo gli animali e da grande vorrei fare la veterinaria. Oppure la biologa».

Com'è normale alla sua età, Victoria non ha ancora le idee chiare sul futuro. Ma una cosa è certa: qualsiasi cosa deciderà di fare nella vita, sarà sicuramente un successo.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
ALESSANDRO 66 mesi fa

CHE DIRE? GRAZIE DI ESISTERE, A NOME DI TUTTA L'UMANITA'!

mikka90 66 mesi fa

beata lei!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).