DAL MONDO10:27 - 13 aprile 2011

Egitto: Mubarak in custodia cautelare

L'ex presidente egiziano ha avuto un infarto durante l'interrogatorio

di Flavia Parini
<p>Egitto: Mubarak in custodia cautelare</p>

L'ex presidente egiziano Hosni Mubarak è stato posto in custodia cautelare per 15 giorni. Ad annunciarlo è stata la Procura, che sta indagando per accertare eventuali responsabilità dell'ex capo di Stato nella violenta repressione della rivoluzione di gennaio. Durante la rivolta morirono 800 persone.

Sull'ex presidente pendono anche le accuse di frode e di appropriazione di denaro pubblico.

Insieme a Mubarak, i magistrati stanno svolgendo un'inchiesta sui suoi due figli, Alaa e Gamal, anche loro posti in custodia cautelare per lo stesso periodo di tempo toccato al padre.

Intanto, le condizioni di salute di Mubarak, che presto compirà 83 anni e che combatte da tempo contro un tumore allo stomaco, sembrano essere decisamente peggiorate.

Ieri pomeriggio, durante un interrogatorio in Procura, l'ex rais ha avuto un infarto ed è stato trasportato d'urgenza in ospedale. La gravità del malore che l'ha colpito non è chiara.

 

 

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).