DAL MONDO08:00 - 16 aprile 2011

Le 10 cose di cui parlare in questo fine settimana

Attualità, poltica, cultura e costume: dieci notizie di cui discutere

di Flavia Parini
<p>Le 10 cose di cui parlare in questo fine settimana</p>

1- L'Italia piange la perdita del giovane Vittorio Arrigoni. L'attivista filopalestinese dell'International Solidarity Movement è stato rapito e ucciso a Gaza da un gruppo di estremisti salafiti.

2- A Milano impazza la febbre da design. Nei padiglioni della fiera di Rho, infatti, si sta svolgendo il Salone del Mobile 2011, mentre in tutta la città si alternano i tanti eventi del FuoriSalone.

3- Si sta svolgendo a Castello Belgioioso (Pavia) la fiera-evento Next Vintage dedicata alla moda e agli accessori d'epoca. In mostra oltre 50 espositori con i loro bauli colmi di pezzi vintage.

4- Nell'ultima campagna pubblicitaria di J Crew, il direttore creativo Jenna Lyons viene ritratta mentre mette uno smalto rosa ai piedi del suo bimbo. La vicenda ha fatto scoppiare una duplice polemica: perchè mettere smalto rosa a un bimbo maschio? Ma soprattutto, è giusto usare i bambini per colpire il pubblico?

5- Esce in 500 sale cinematografiche italiane il nuovo film di Nanni Moretti, «Habemus Papam». La pellicola, che segna il ritorno di Moretti alla regia dopo cinque anni di pausa, parla di uomo in crisi che viene eletto Papa.

6- Una ricerca dell'Eurispes rivela che la maggior parte degli uomini ritiene giusto partecipare attivamente alle mansioni casalinghe. Il 67% degli intervistati ha dichiarato che i mestieri di casa sono distribuiti in maniera equa tra loro e le rispettive partner. Ma è davvero così? Oppure ci sono dei lavori domestici a cui gli uomini proprio non vogliono dedicarsi?

7- La Camera dei deputati ha approvato il testo di legge sulla prescrizione breve. 314 i voti favorevoli e 296 i contrari. In piazza Montecitorio i familiari delle vittime del terremoto dell'Aquila e dell'incidente ferroviario di Viareggio hanno manifestato il proprio dissenso.

8- Canale 5 sta reclutando insegnanti precari per un nuovo reality show. I docenti disoccupati dovrebbero insegnare a una classe di vip ignoranti. La notizia ha sollevato le proteste delle associazioni dei precari.

9- La celebre rivista americana People ha eletto Jennifer Lopez la donna più bella del mondo. La cantante e attrice, che tra poco avrà 42 anni, ha superato tutte le colleghe, comprese Sandra Bullock, Eva Longoria e Katie Holmes. Voi cosa ne pensate? È JLo la donna più bella del mondo?

10- Cosa fare nel ponte di Pasqua? Se avete in programma di fare un viaggio, ma non avete ancora pensato a dove andare...è decisamente arrivato il momento di decidere!


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
ALESSANDRO 68 mesi fa

PER ME CUCINARE O LAVARE, VA BENE. MA DI STIRARE NON SE NE PARLA. E POI L'IMPORTANTE E' PARTECIPARE. NO?

ALESSANDRO 68 mesi fa

NON HO ANCORA VISTO QUESTO ULTIMO FIM DI NANNI MORETTI. MI AUGURO NON MI DELUDA, VISTO IL PANORAMA CINEMATOGRAFICO POCO INTERESSANTE CHE. DI QUESTI TEMPI, IL MONDO DELLA CELLULOIDE CI OFFRE.

lilithcarla 68 mesi fa

10) Pasqua arrivo a venerdi stanca .poi sabato preparo parnzo per i parenti..e lunedi..lo passero con gli amici in casa..l'unica giornata di relax..ma spero sia relax molto divertente..almeno quello e voi mi capite Altro che vacanze di Pasqua....!!!

lilithcarla 68 mesi fa

89) la donna più bella del mondo???? Vi ricordate quell'atrice dove facendo la pubblicità al campari.mi pare indossava un abitino nero ..ecamminando il filo del vestito si disfava ..facendo vedere le fattezze della donna pià bella del mondo??? Quella si..ma io non credo che un sederone possa essere considerato cosi sexy..forse da parte degli uomini ma ..io ho dei dubbi

lilithcarla 68 mesi fa

6) io non amo cucinare..e quando si fanno cene tra amici sono sempre i maschietti a cucinare. Loro sono più bravi di noi e hanno anche cura nell casa Sono veramente bravi. 7) Una delle altre decisioni scandalose dei nostri giudici da farci vergognare della Giustizia Italiana in mano a chissà chi? 8) Il reality sfrutta il bisogno e il desiderio di soldi facili Beato che riesce a guadagnare un pò di soldi anche facendo tv spazzatura io non mi scandalizzo

lilithcarla 68 mesi fa

Sapendo che il Regista è NANNI MORETTI se devo andare a vederlo mi devono pagare almeno 1000 euro per meno non vado a vedere simili schifezze Mi rifiuto di vedere un film di un uomo con un ideologia cosi devastante

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).