DALL'ITALIA17:00 - 06 maggio 2011

Donne: a L'Aquila da tutt'Italia per solidarietà

Il 7 e 8 maggio le donne italiane si ritrovano in Abruzzo per riflettere sul futuro

di Flavia Parini
<p>Donne: a L'Aquila da tutt'Italia per solidarietà</p>
PHOTO LAPRESSE

«Ben vengano le donne a maggio»: è questo il motto dell'iniziativa che, sabato 7 e domenica 8 maggio, riempirà le strade del centro storico dell'Aquila di centinaia di donne italiane.

Il Comitato «Donne Terre-Mutate», infatti, ha organizzato una due giorni di eventi per mostrare alle donne di tutta Italia qual è la reale situazione dell'Aquila dopo il terremoto del 2009. Oltre a far vedere a che punto è arrivata l'opera di ricostruzione e in che condizioni vivono gli abitanti della città, l'iniziativa ha anche l'obiettivo di creare contatti tra associazioni femminili, onlus e singole cittadine.

Intrecciare queste relazioni è un punto di partenza per attivare una rete solidale che, dalla scuola all'arte, dall'imprenditoria alle associazioni, possa aiutare le donne aquilane in questo momento così difficile.

La due giorni prevede visite guidate del centro storico e tavoli di discussione su temi legati alla femminilità. I gruppi di lavoro sono dislocati in diversi luoghi della città, chiamati «stanze». In «camera da letto» si parla delle violazioni del corpo della donna, in «cucina» sono organizzati dei laboratori creativi sul benessere, mentre in «giardino» si tratta il tema della terra e del risparmio energetico.

In «soggiorno», invece, spazio al tema della legalità e della sicurezza, mentre nello «studio» si parla delle donne che, in Italia e in tutto il mondo, si trovano a fronteggiare situazioni simili a quella dell'Aquila, conflitti o altre disgrazie.

Fuori dalle «stanze», per tutto il fine settimana il centro storico ospita eventi teatrali, concerti, spettacoli di danza, mostre, proiezioni cinematografiche, gare sportive e mercatini di artigianato e gastronomia.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).