DALL'ITALIA10:55 - 06 maggio 2011

Sciopero Cgil: disagi in scuole, uffici e trasporti

Venerdì nero in tutta Italia: si fermano banche, poste, scuole e mezzi pubblici

di Flavia Parini
<p>Sciopero Cgil: disagi in scuole, uffici e trasporti</p>
PHOTO LAPRESSE

«Serve un'altra politica economica che parta dal fisco e dal lavoro»: è così che il segretario della Cgil, Susanna Camusso, ha motivato la decisione dell'organizzazione sindacale di scendere in piazza il 6 maggio per uno sciopero generale.

La Cgil chiede al governo una riforma fiscale che riduca le tasse sul lavoro dipendente e sui redditi da pensione, incrementando invece l'imposizione sulle grandi ricchezze.

La protesta rende difficile la giornata di oggi per tutti coloro che viaggiano sui mezzi pubblici, ma non solo. A fermarsi, infatti, sono anche i lavoratori degli altri settori, a partire da uffici pubblici, scuole e banche.

Ecco come si articolerà lo sciopero generale a seconda dei settori:

Bus e metro: sciopero di 4 ore con orari diversi in ogni città italiana. A Roma stop dalle 8.30 alle 12.30, a Milano dalle 18 alle 22, a Napoli dalle 9.30 alle 13.30, a Firenze dalle 17.30 alle 21.30, a Venezia dalle 10 alle 13, a Bologna dalle 19.30 a fine turno, a Cagliari dalle 10 alle 14, a Palermo dalle 9.30 alle 13.30 e a Bari dalle 20 a fine turno. A Torino e a Genova, invece, bus e metro si fermano per 8 ore: nella città piemontese dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 e nel capoluogo ligure dalle 9.30 alle 17.

Treni: il personale delle ferrovie si ferma dalle 14 alle 18

Aerei: i piloti e gli assistenti di volo scioperano per 4 ore, dalle 10 alle 14.

Pubblico impiego: lo sciopero è per l'intera giornata e coinvolge le scuole, gli ospedali e tutti gli uffici pubblici.

Banche: lo sciopero è previsto per l'intera giornata, perciò è facile trovare code allo sportello.

Poste e telecomunicazioni: per i lavoratori di questi settori lo sciopero è di 8 ore.

Rai e spettacolo: rischio di chiusura per cinema e teatri e sciopero per l'intera giornata dei lavoratori della Rai aderenti alla Cgil.

Industria: scioperano anche i lavoratori della Cgil nel settore industriale, senza ovviamente disagi per l'utenza.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).