DAL MONDO12:13 - 12 maggio 2011

La terra trema in Spagna: dieci morti, 200 feriti

Registrate due scosse, la più alta di 5,2 gradi Richter. L'epicentro è vicino a Lorca

di Flavia Parini
<p>La terra trema in Spagna: dieci morti, 200 feriti</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Una forte scossa di terremoto ha colpito ieri sera la parte sud della Spagna. L'epicentro è stato localizzato nella regione di Murcia, a 10 chilometri di distanza dalla cittadina di Lorca.

Intorno alle 17.30 si è avvertita la prima scossa, di 4,5 gradi Richter, seguita dopo circa un'ora e mezza da una seconda scossa, molto più forte, di 5,2 gradi.

Proprio a Lorca si sono verificati i danni peggiori: dieci persone sono morte nel crollo di alcuni palazzi e sono stati calcolati almeno 200 feriti. Danni anche per alcuni edifici storici, come la chiesa di San Diego, che ha perso completamente il suo antico campanile.

Dopo la seconda scossa, centinaia di persone, troppo impaurite per dormire all'interno delle proprie case, si sono organizzate per trascorrere la notte in strada. L'esercito, arrivato immediatamente sul posto per ordine del presidente Jose Luis Zapatero, ha immediatamente distribuito delle coperte per ripararsi dal freddo.

Dopo la notte trascorsa senza scosse, però, la paura non si è ancora placata: secondo gli esperti, infatti, il terremoto di ieri potrebbe essere solo un «preavviso» e non è da escludere che la terra torni a tremare anche oggi, forse con maggiore intensità. Per prevenire ulteriori morti e feriti, oltre 10 mila persone sono già state avacuate da Lorca.

In tutta la penisola iberica, la zona di Murcia è quella più a rischio da un punto di vista sismico, ma il terremoto di ieri pomeriggio, secondo fonti dell'Istituto Geografico Nazionale, è il più forte verificatosi da almeno 500 anni.

A Roma, intanto, dove ieri nonostante la profezia di Raffaele Bendandi non si è verificato nessun terremoto, in molti hanno pensato che lo pseudoscienziato, in fondo, avesse ragione. Semplicemente non era riuscito a calcolare esattamente il luogo dove sarebbe avvenuto il sisma. Ma i sismologi escludono qualsiasi relazione fra la profezia riguardante Roma e il terremoto avvenuto in Spagna.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).