DAI PALAZZI18:52 - 30 maggio 2011

Pisapia a Milano, De Magistris a Napoli: ecco i risultati delle elezioni

Il centrosinistra conquista anche Cagliari, Trieste e Novara. Al centrodestra Cosenza e Varese

di Flavia Parini
<p>Pisapia a Milano, De Magistris a Napoli: ecco i risultati delle
elezioni</p>
PHOTO LAPRESSE

Il dado è tratto. Dopo una campagna elettorale dai toni certo non pacati e dopo un pomeriggio di tensione, ora sono stati resi noti i risultati dei ballottaggi di queste combattute elezioni amministrative.

Milano: Nel capoluogo lombardo ha vinto la coalizione di centrosinistra. Il nuovo sindaco è Giuliano Pisapia, che si è aggiudicato la poltrona di primo cittadino con il 55,1% dei voti. Il candidato sindaco del centrodestra Letizia Moratti si è fermata al 44,9%.

Napoli: Il nuovo sindaco è Luigi De Magistris. L'ex pm ha conquistato il 65,4% dei consensi, contro il 34,6% del candidato del centrodestra Gianni Lettieri.

Cagliari: In festa la coalizione di centrosinistra: Massimo Zedda è sindaco con il 59,4% dei voti. Massimo Fantola, candidato del centrodestra, ha ottenuto il 40,6% dei voti.

Novara: Il primo cittadino è Andrea Ballarè, della coalizione di centrosinistra. Per lui ha votato il 52,9% dei cittadini. Il suo avversario di centrodestra Mauro Franzinelli si è fermato a quota 47,1%.

Cosenza: Il nuovo sindaco è Mario Occhiuto, candidato del centrodestra. Ottiene la poltrona di primo cittadino con il 53,3% dei voti. Il candidato dell'Idv, di Sel e dei Verdi Enzo Paolini ha invece conquistato il 46,7%.

Trieste: Vittoria del centrosinistra con il 57,5% a Roberto Cosolini. Il candidato del centrodestra, Roberto Antonione, si è fermato al 42,5%.

Varese: Attilio Fontana, candidato del centrodestra, è il sindaco della città. Ha vinto con il 53,9% dei voti. Il suo avversario di centrosinistra Luisa Oprandi ha ottenuto il 46,1%.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
lilithcarla 64 mesi fa

Concordo con Patrizia sono preoccupata anche io ma non c'era altra possibilità Non si poteva votare anche un centro destra che se ne sta immbobile...la colpa è di questo centro destra che non ci ha ascoltati quando levavamo il ns. grido di protesta Ma ora sono seriamente preoccupata Coem te Patrizia

lilithcarla 64 mesi fa

Io non conosco i due sindaci neo eletti Ma spero che non deludano le speranza di Milanesi e Napoletani. Ma sono un pò triste Sono andata a scuola tra i settanta e gli ottanta anni di contestazione studentesca Abbiamo lottato tanto per evitare che certe frange..prendessero il potere. Ci sono stati anche ragazzi che hanno perso la vita per queste lotte Nesuno di voi magari di Roma ha sentito parlare del Rogo di Primavalle due ragazzini arsi vivi ..e il colpevole un comunista ancora oggi in libertà un certo Lollo Lo so non è che tutta la sinistra sia cosi..ma oggi mi piange il cuore pensare che quelle lotte siano state vane. Ma i giovani hanno bisogno di speranza E mi auguro che i due sindaci siano all'altezza Do loro ilbenvenuto e spero che aiutino le nostre città che ne hanno bisogno Capisco anche il perchè di questa scelta Se pensiamo al sindaco che aveva fino a ieri Napoli.Dio che ne scampi e anche a Milano...non è che la Moratti abbia fatto molto....e la gente è rimasta delusa Capisc

Giovanna 64 mesi fa

si vedrà comunque i napoletani che fanno la differenziata non ce li vedo per nulla... speriamo bene...

daza 64 mesi fa

Sono napoletana e felice! Vince una persona onesta e non un affiliato ai clan camorristici! Finalmente una persona giusta per la nostra città,che ha tanto bisogno di un uomo che la risollevi e la torni a far risplendere...forza De Magistris(che ho avuto l'onore di conoscere ed è davvero una gran persona)

Patrizia 64 mesi fa

non sono per niente contenta.....oserei dire preoccupata! anche se consapevole che questa destra non ha fatto nulla per farsi rieleggere.....

tattica85 64 mesi fa

sono contenta per queste vittorie del centro sinistra. spero nn deludano ancora gli elettori stanchi

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).