DAL MONDO18:52 - 10 giugno 2011

Alice, malata terminale, pubblica su Twitter gli «ultimi desideri»

La quindicenne inglese ha compilato una lista dei suoi sogni. In tanti la stanno aiutando per realizzarli

di Flavia Parini
<p>Alice, malata terminale, pubblica su Twitter gli «ultimi
desideri»</p>

Nuotare con gli squali, visitare il Kenya, incontrare i Take That, viaggiare in camper: questi sono solo alcuni dei desideri della piccola Alice Pyne, la quindicenne inglese che, avendo compreso di essere ormai vicina alla morte, ha deciso di pubblicare su Twitter la lista dei suoi sogni.

Malata da diversi anni del linfoma di Hodgkin, una grave forma di tumore maglino, Alice ha lottato a lungo, ma ora ha compreso che, purtroppo, non le è rimasto molto tempo. Allora ha deciso di stilare una lista in cui indicare tutte le cose che vorrebbe fare prima di morire.

Invece che limitarsi a tenerla per sè, però, Alice ha deciso di pubblicarla su Twitter. La scelta, fatta quasi inconsciamente dalla giovane nativa digitale, si è rivelata assolutamente vincente. La lista è stata infatti vista da migliaia di persone (compresi il premier David Cameron e la popstar Justin Bieber) che si sono subito attivate per aiutare Alice a realizzare qualcuno dei suoi desideri.

Questo fine settimana Alice incontrerà i Take That, presto nuoterà con gli squali, e farà un safari in uno zoo park dell'Inghilterra (visto che il viaggio in Kenya non è consigliabile nelle sue condizioni). Un camper tutto per Alice e i suoi familiari e amici, inoltre, è stato già messo a disposizione da una compagnia di autonoleggio, mentre una parrucchiera si è offerta, come indicato dalla ragazza nella lista, di farle una nuova acconciatura.

Tra gli altri desideri che stanno per realizzarsi ci sono anche un bagno nella vasca di cioccolato del resort Alton Towers e un massaggio aromaterapico in una Spa.

Centinaia di messaggi di solidarietà arrivano ogni giorno sulla pagina Twitter di Alice. «Grazie davvero per tutti i deliziosi messaggi che mi avete inviato. - ha scritto la ragazza - Non ho dormito molto bene e ho passato la notte leggendoli via via che arrivavano da tutto il pianeta, uno per uno, e mi hanno fatto davvero sorridere».


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
gabriella 62 mesi fa

ciao Alice, anch'io ho finito di combattere un tumore che ne è venuto fuori un altro. Ho la fortuna di riuscire ancora a lavorare e in ufficio non ho solo colleghi di lavoro ma veri e propri angeli. Io credo in Dio: preghiamo Dio perchè siamo nelle sue mani . Un abbraccio forte forte Gabriella Gorizia/Italy

ALESSANDRO 63 mesi fa

CARA ALICE, FORSE IL TUO EROICO CORAGGIO SERVIRA' AD AMMORBIDIRE QUALCHE CUORE INDURITO DALLA VITA.. GRAZIE DI ESISTERE.

illari 63 mesi fa

la piccola chiara aveva la stessa età quando ci ha lasciati .

tattica85 63 mesi fa

mamma mia..la vita sa essere davvero crudele

proserpine 63 mesi fa

Cosa dire ? Come Calzo non ho parole Alice non so cosa dire ogni parola risulterebbe piccola Grazie Alice siamo noi che dobbiamo dirti grazie per questo tuo insegnamento Ma a volte sperare fa succedere i miracoli I miracoli non sono chiusi dentro un ampolla in Chiesa sono in noi stessi Speriamo

calzo36 63 mesi fa

:)

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).