DALL'ITALIA12:16 - 24 giugno 2011

Milano, fratello e sorella trovati uccisi.
Confessa il fidanzato di lei

I due giovani erano appena ventenni. La ragazza è stata soffocata, il fratello assassinato a coltellate

di Flavia Parini
<p>Milano, fratello e sorella trovati uccisi.<br />
 Confessa il fidanzato di lei</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Due giovani di 20 e 21 anni sono stati uccisi nella periferia milanese. La ragazza è stata soffocata nel suo letto e suo fratello è stato colpito con una ventina di coltellate.

I loro corpi sono stati ritrovati venerdì mattina a 14 chilometri di distanza: lei nel suo letto, nella casa di via Benozzo Gozzoli (periferia nord ovest di Milano), e lui invece abbandonato vicino a un cassonetto a Rho, in via Tommaso D'Aquino.

A denunciare la morte della ragazza è stato il fidanzato, anch'egli 21enne, che nella notte tra giovedì e venerdì si è presentato al commissariato in stato confusionale insieme ai genitori, sostenendo di aver trovato la fidanzata morta nel suo letto.

Il giovane ha anche indicato alle forze dell'ordine l'indirizzo di via Gozzoli, dove i poliziotti si sono immediatamente precipitati trovando la ragazza legata al letto, nuda, con segni di ecchimosi sul collo. Dopo poche ore, a Rho le forze dell'ordine hanno ritrovato anche il corpo del ragazzo, il fratello della prima vittima.

La versione del fidanzato è risultata immediatamente poco chiara e incongruente, perciò il giovane è stato accompagnato in Questura per ulteriori interrogatori. Durante il colloquio con il pm Cecilia Vassena, il ragazzo ha confessato entrambi i delitti.

L'ipotesi sarebbe quella di un gioco erotico finito male tra i due fidanzati: il fratello della vittima, rientrato a casa, avrebbe visto la scena e per questo sarebbe stato ucciso. Le due vittime abitavano nell'appartamento di via Gozzoli da soli: sono orfani di madre e tre mesi fa avevano litigato con il padre.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Giovanna 63 mesi fa

Pare niente droga. ERA GIA' FUSO PRIMA.

Giovanna 63 mesi fa

Che dire? Magari meno cocaina e pasticche, oltre che migliori frequentazioni no?

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).