DAL MONDO16:15 - 27 giugno 2011

L'Aja: mandato d'arresto per Gheddafi

Il colonnello è accusato di crimini contro l'umanità per la dura repressione delle rivolte

di Flavia Parini
<p>L'Aja: mandato d'arresto per Gheddafi</p>
PHOTO LAPRESSE

Il colonnello Muammar Gheddafi è un ricercato. A sancirlo è la decisione della Corte penale internazionale dell'Aja, che, accogliendo la richiesta del procuratore Louis Moreno Ocampo, ha spiccato un mandato d'arresto nei confronti del rais.

Insieme al leader libico sono ricercati anche il figlio Saif Al Islam e il capo dei servizi segreti Abdullah Al Senussi, tutti accusati di crimini contro l'umanità per le repressioni condotte nei primi giorni di protesta contro il regime.

In particolare, i giudici dell'Aja hanno annunciato che Gheddafi è ricercato per aver programmato l'uccisione, il ferimento, l'arresto e la detenzione di centinaia di civili durante i primi dodici giorni di rivolta, e per aver cercato di coprire i presunti crimini.

Secondo la Corte penale dell'Aja, l'arresto di Gheddafi si rende «necessario» per evitare un proseguimento dei crimini. In teoria il colonnello e gli altri due ricercati dovranno essere arrestati se si recheranno in uno dei 116 Paesi che hanno sottoscritto il Trattato di Roma il 17 luglio 1988, costitutivo della Cpi.

«La pronuncia della Corte penale internazionale sulle comprovate responsabilità di Gheddafi legittima ulteriormente l'assoluta necessità e l'alto valore della missione umanitaria della Nato in Libia su mandato Onu», si legge in una nota della Farnesina.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Giovanna 63 mesi fa

le bombe sono sempre cretine e cretino e chi pensa che l'uomo sia buono

e chi arresta i mandanti delle bombe inteligenti che uccidono i civili?

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).