DALL'ITALIA16:30 - 29 giugno 2011

Pisa, segretaria del Pd gira un film porno. Scoperta, si dimette

La ragazza era segretaria di un circolo del partito della provincia di Pisa

di Flavia Parini
<p>Pisa, segretaria del Pd gira un film porno. Scoperta, si
dimette</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Una cosa è certa: la politica non era la sua unica passione. La giovane segretaria di un circolo del Pd della provincia di Pisa, che ha da poco rassegnato le sue dimissioni, aveva anche una spiccata propensione per l'hard.

La ragazza, infatti, è stata riconosciuta (nonostante indossasse una mascherina) in un film pornografico. Il titolo del film sembra quasi profetico: È venuto a saperlo mia madre. Solo che, oltre ai parenti della giovane, sono venuti a saperlo anche i dirigenti del Pd pisano.

La ragazza ha così rassegnato le dimissioni dagli incarichi di partito, causando grande dispiacere tra i colleghi. Non solo per le circostanze che hanno portato all'allontamento della giovane, ma soprattutto perchè era considerata molto brava ed estremamente preparata dal punto di vista politico.

«Consideriamo sbagliato e anche un po' disgustoso il clamore che si sta facendo su questa vicenda - hanno scritto in una nota i dirigenti del Pd pisano -. Pensiamo che una giovane donna di 25 anni, che non ha coinvolto altri che se stessa nelle proprie azioni e che deve risponderne solo a se stessa, abbia il diritto di essere lasciata in pace e semmai aiutata da persone amiche a riflettere sulle proprie scelte e sul loro senso».

(Foto d'archivio)


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Luisa 63 mesi fa

Magari semplicemente nessuno del partito e nemmeno le congeneri del Se non ora quando le avevano detto che stava " cambiando il vento" Forse è solo una donna che non sa che adesso è tutto diverso e che le donne non sono più oggetto delle manovre dei partiti e che fra un paio d'anni saremo al 50/50 in parlamento, guadegneremo come gli uomini a parità di lavoro e i mariti/fidanzati/compagni non ci ammazzeranno più se li lasciamo Magari se glielo dite, visto che era anche una ragazza meritevole c'è caso che ci ripensi Luisa

ViolaD 63 mesi fa

Scusate, va tutto bene se i filmati hard amatoriali li facciano le maestre dei nostri figli, gli avocati del tribunale, i medici che ci toccano per visitarvi, il salumiere, insomma, tutti, tra ne che i politici? E perché mai? Non vi sembra un po' ipocrisia tutta americana del politico?( cosa fuori moda anche questa dal caso Clinton)

coco nachel 63 mesi fa

l'importante è che si sia dimessa, LEI, si è dimessa, non tutti lo fanno..

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).