DAI PALAZZI18:24 - 27 luglio 2011

Nitto Palma è il nuovo guardasigilli.
Alfano si è dimesso

Cambio della guardia al ministero della Giustizia. Angelino Alfano lascia per il nuovo incarico

di Flavia Parini
<p>Nitto Palma è il nuovo guardasigilli.<br />
 Alfano si è dimesso</p>
PHOTO LAPRESSE

Nitto Palma è ufficialmente il nuovo ministro della Giustizia. A sancirlo è la firma apposta dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano sul decreto presentato questo pomeriggio al Quirinale dal premier Silvio Berlusconi.

Il documento comprende le dimissioni del guardasigilli Angelino Alfano, che (come annunciato da tempo) ha lasciato l'incarico per dedicarsi completamente al ruolo di segretario politico del Popolo della Libertà , e la nomina di due nuovi ministri: Nitto Palma alla Giustizia e Anna Maria Bernini alle politiche comunitarie (quest'ultima è una delega senza portafoglio).

Il nuovo ministro della Giustizia, Nitto Palma, classe 1950, è un ex-magistrato e deputato del Pdl che fino ad oggi ha ricoperto la carica di sottosegretario al ministero dell'Interno.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).