DALLA SOCIETA'13:11 - 06 settembre 2011

Facebook, i nuovi messaggi cifrati contro il cancro al seno

In questi giorni molte donne scrivono post come «38 centimetri, 5 minuti». Ma cosa significa?

di Flavia Parini
<p>Facebook, i nuovi messaggi cifrati contro il cancro al seno</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Anna dice 38 centimetri e 1 minuto, Monica 37 centimetri e 5 minuti. Per Alice, invece, i centimetri sono 39 e i minuti 8, mentre Serena dichiara ben 41 centimetri e solo 3 minuti.

Se vi state chiedendo di cosa stiamo parlando, sappiate che non si tratta di uno sfogo femminile sulle qualità (o meno) del proprio partner, bensì di una serie di nuovi messaggi cifrati che in questi giorni spopola su Facebook e che ha uno scopo davvero importante.

Come già successo negli anni passati, infatti, con l'avvicinarsi di ottobre, il mese che la Lega italiana per la lotta contro i tumori dedica alla campagna «Nastro Rosa» per la prevenzione del tumore al seno, tra le utenti del social network circola un "gioco" un po' particolare.

Attraverso una mail di passaparola, le utenti donne sono invitate a scrivere sulla propria bacheca il numero che portano di scarpa seguito dalla parola «centimetri» e quanti minuti impiegano ogni mattina per pettinarsi i capelli. La regola principale è quella di non dare altre indicazioni e, soprattutto, di non rivelare agli utenti uomini l'indovinello.

Quando gli "amici" uomini leggono la frase sul profilo Facebook delle "amiche", naturalmente rimangono sbigottiti e iniziano subito a commentare chiedendo di che cosa si tratta. È presto detto: si tratta di un modo per ricordare a tutte le donne l'arrivo del mese per la prevenzione del tumore al seno e per sensibilizzare gli uomini (che vengono attratti dal gioco) nei confronti di questo importante problema.

Negli anni scorsi il "gioco" ha avuto un grande successo. La formula era, naturalmente diversa: prima è stato chiesto alle donne di indicare il colore del proprio reggiseno, poi di indicare, dopo la frase «mi piace lì», il luogo dove appoggiano la borsa.

Il mezzo è semplice e leggero, ma il fine è davvero importante: sensibilizzare l'universo femminile (e non) sui controlli e sulla prevenzione è un passo fondamentale per combattere e vincere il cancro al seno.

 

 

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
emmawood 60 mesi fa

Io lo trovo ridicolo questo gioco!La maggior parte delle ragazze/donne che hanno postato questa cosa non sapevano neanche il motivo! bah!

Sono solo io 60 mesi fa

Anch'io la penso come Lellen, sicuramente il fatto che se ne parli aiuta ma molte non sanno neppure che il giochino abbia questo fine...

bebe76 60 mesi fa

beh intanto i giornali pubblicano articoli che danno visibilità alla cosa e la gente ne parla!!!! (anche repubblica gli scorsi anni ha dedicato più di un articolo all'argomento!!!!)

Lellen. 60 mesi fa

Siamo sicure che questo giochino porti davvero a termine il suo compito? Realmente, quante donne pensano al suo scopo e non soltanto a destare curiosità in chi legge il post?

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).