DALL'ITALIA12:53 - 07 settembre 2011

Il Consiglio d'Europa ai politici italiani: «Basta razzismo»

Il Commissario Thomas Hammarberg ha condannato gli slogan politici razzisti

di Flavia Parini
<p>Il Consiglio d'Europa ai politici italiani: «Basta razzismo»</p>
PHOTO LAPRESSE

«Basta slogan razzisti». È questo il messaggio, chiaro e inequivocabile, arrivato questa mattina dal Consiglio d'Europa e diretto ai politici italiani.

Secondo Thomas Hammarberg, il Commissario per i diritti umani di Strasburgo, gli slogan di alcuni politici italiani sono «inammissibili» perchè «razzisti», in particolare nei confronti della popolazione rom e degli immigrati.

Il rapporto di Hammarberg si basa su quanto riscontrato dal Commissario durante una visita nel nostro Paese fatta nel mese di maggio. «Per l'Italia - si legge sul rapporto - è arrivato il momento di sviluppare con vigore le disposizioni del codice penale relative ai reati di matrice razzista, per arginare il continuo uso di slogan razzisti da parte dei politici».

Nel rapporto, inoltre, si afferma che negli ultimi tre anni le autorità italiane hanno fatto pochi passi, se non addirittura nessuno, per garantire il rispetto dei diritti umani di rom e immigrati.

«Si tratta di una delle sfide più urgenti che l'Italia deve affrontare sul fronte dei diritti umani - ha scritto Hammarberg -. Il trattamento riservato a queste minoranze costituisce una cartina di tornasole sull'effettivo rispetto degli standard del Consiglio d'Europa da parte dei paesi membri».


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
giuly 63 mesi fa

Ovviamente ho citato gli episodi delle discoteche, ma era qualcosa che si respirava in generale. Io sono italiana e mi sono profondamente vergognata e ho passato giorni a scusarmi per questi episodi!

giuly 63 mesi fa

Concordo con Donna Scarlatta! Sicuramente i politici non si devono permettere nemmeno in momenti extra-lavorativi di usare termini razzisti. Ma sono stata in Germania 6 mesi con alcuni colleghi indiani: non è stato possibile andare a ballare in NESSUNA DISCOTECA perchè i buttafuori hanno detto (TUTTI!!!!): "qui non vogliamo stranieri, specialmente extraeuropei!" Con questo non voglio puntare il dito solo su un paese, ma vorrei dire che suona molto ipocrita questa affermazione da parte della UE

Io dico ai Commissari Europei? perchè non guardate a casa Vostra? Nessun paese come l'Italia ha accolto gli esuli delle guerre Arrivano a migliaia esuli disperati immigrati e noi Italiani SIAMO I SOLI ad accoglierli.. Nessuno ci aiuta E poi parlate di razzismo? Noi italiani non r ispettiamo i Diritti umani? ma a guardare a casa vostra no? Un italiano è morto per percosse nelle carceri francesi In Inghilterra si uccidono gli extracomunitari..oddio non fatemi parlare

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).