DAL MONDO15:18 - 28 settembre 2011

Somalia, è ancora emergenza:
la carestia minaccia un milione di bambini

L'urlo di denuncia del delegato dell'Unicef a Mogadiscio: «La situazione è terribile»

di Flavia Parini
<p>Somalia, è ancora emergenza:<br />
 la carestia minaccia un milione di bambini</p>
PHOTO AP/LAPRESSE

In Somalia 180 bambini su 1000 non superano i cinque anni. Il dato agghiacciante è stato reso noto in questi giorni dal Rapporto annuale sulla mortalità infantile stilato dall'Igme, il gruppo di agenzie delle Nazioni Unite, voluto dall'Unicef e dall'Organizzazione Mondiale della Sanità.

«Sono cifre terribili - ha dichiarato Maulid Warfa, delegato dell'Unicef a Mogadiscio - che peggioreranno ancora di più con la carestia che il Paese sta affrontando ormai da mesi». Sei regioni del Sud della Somalia, infatti, hanno già dichiarato lo stato di carestia (Basso Shebele, Bakool meridionale, Shebele centrale, Bay e Mogadiscio) e probabilmente il problema si estenderà presto anche in altre regioni.

«Il primo problema è il cibo, che scarseggia - ha continuato Warfa -. Le importazioni sono bloccate e le coltivazioni non danno frutti per via della siccità. Circa 750 mila persone sono a rischio imminente di morte e 1,5 milioni di bambini hanno bisogno di assistenza umanitaria immediata».

Ma non si tratta solo di combattere la carestia. La Somalia ha in ogni caso il più alto tasso di  mortalità infantile di tutto il mondo (58%) e le cause sono tante: la povertà, la malnutrizione, la mancanza di acqua potabile e le epidemie di malaria, morbillo e polmonite che affliggono tanti bambini.

Tutto ciò, va ricordato, accade in un Paese dove la guerra tra il governo e i ribelli qaedisti Al-Shabaab è ormai endemica. «Innanzitutto la Somalia avrebbe bisogno di stabilità politica - ha detto Maulid Warfa -. Questo sarebbe già un ottimo punto di partenza per riuscire a costruire qualcosa».


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Giovanna 61 mesi fa

Chi mette al mondo figli in età avanzata in questo delirio riproduttivo schizzoide dovrebbe invece pensare a questi bambini e altri in difficoltà e fare qualcosa per loro. Questo vuol dire AMARE.

Quelle cose che ti fanno sentire piccola piccola Che c'è da dire? veramente mi vergogno come persona a nome di tutta l'umanità io compresa

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).