DAL MONDO09:44 - 10 ottobre 2011

Londra, il Big Ben pende. Tra 4000 anni come la Torre di Pisa

La torre pende sul lato nord, verso Bridge Street, di circa 15-20 centimetri

di Francesca Porta
<p>Londra, il Big Ben pende. Tra 4000 anni come la Torre di
Pisa</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Il Big Ben, la celebre torre campanaria di Londra, non è più in posizione verticale. Pende verso nord di 15-20 centimetri e, anno dopo anno, la pendenza diventerà sempre più ampia e visibile.

A rendere nota l'incredibile scoperta è il domenicale britannico Sunday Telegraph: secondo i tecnici che hanno compiuto gli ultimi rilevamenti sul Big Ben, la torre pende sul lato nord, verso Bridge Street, con un'angolazione di 0,26 gradi. Certo, non è nulla rispetto alla pendenza della Torre di Pisa: per arrivare all'inclinazione della torre italiana, infatti, il campanile londinese dovrà aspettare altri 4000 anni.

I tecnici hanno anche escluso il pericolo che la torre crolli, almeno per qualche migliaia di anni, ma la rivelazione ha comunque impressionato tutti i londinesi. Il Big Ben, che sovrastra il Parlamento inglese, è stato costruito 150 anni fa ed è uno dei simboli più importanti di Londra. Il suo vero nome è St. Stephen's Clock Tower: Big Ben è il soprannome che tanti anni fa fu dato alla campana più grande della torre.

Secondo i tecnici, ora il Big Ben ha iniziato a pendere perchè le fondamenta stanno lentamente affondando nei sedimenti fluviali del Tamigi, su cui poggia, ma non tutte alla stessa velocità: un lato sta affondando più rapidamente dell'altro.

La causa dell'affondamento è da ricercare nei secoli di scavi e lavori intorno alla torre e al Parlamento: due linee della metropolitana, ad esempio, passano nelle vicinanze, mentre negli anni Settanta è stato realizzato un parcheggio sotterraneo per i parlamentari.

Nonostante negli anni Novanta sia stato costruito un nuovo zoccolo di cemento che doveva rafforzare le fondamenta antiche, ora il Big Ben inizia a mostrare segni di cedimento. La torre pende, e chissà che questo non possa aumentare il numero di turisti che accorrono a visitarla. A Pisa è andata proprio così.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lu 62 mesi fa

Non penso che Londra "necessiti" di un "doppione" à la Torre di Pisa. Ha talmente tanto altri punti forti, che vale la pena mettere l'accento su quelli!

beatruzza 62 mesi fa

mi spiace tantissimo! è una costruzione spettacolare che mi piacerebbe visitare al più presto.

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).