DALL'ITALIA12:10 - 20 ottobre 2011

Nubifragio su Roma, la città in tilt

La pioggia ha allagato diverse strade. Il sindaco chiede lo stato di calamità naturale

di Francesca Porta
<p>Nubifragio su Roma, la città in tilt</p>
PHOTO LAPRESSE

Roma è paralizzata. Le piazze sono allagate, le strade bloccate, la metropolitana è chiusa, il traffico è in tilt. A provocare il caos che ormai regna da diverse ore è stata la forte pioggia iniziata questa mattina all'alba.

La capitale, sulla quale si sta abbattendo un vero e proprio nubrifagio, si è ritrovata con diverse stazioni della metropolitana completamente allagate: il servizio sulla linea A è stato sospeso, mentre la B ha chiuso l'accesso ad alcune stazioni. La chiusura si è resa necessaria a causa della grande quantità di acqua che, non trovando una via di fuga nel sistema fognario, si è riversata nelle stazioni.

Anche gli autobus non riescono a muoversi: il traffico è in tilt in tutta la città (nonostante l'apertura a tutti della zona a traffico limitato), con criticità maggiori a Porta Capena, sulla Nomentana, a Corso Francia e a San Giovanni. Il traffico è difficoltoso anche sul raccordo anulare e sono molte le automobili soccorse in tutta la città perchè rimaste intrappolate nei sottopassaggi allagati o nelle piazzole di sosta. In tilt anche alcune stazioni ferroviarie. Chiuse diverse scuole.

I vigili del fuoco e i carabinieri stanno intervendo per aiutare alcune persone rimaste bloccate nelle automobili o nelle cantine. Nel quartiere dell'Infernetto, a sud di Roma, un uomo anziano è morto annegato nel suo seminterrato. Per riuscire a intervenire tempestivamente la Protezione Civile ha attivato un numero verde per le emergenze: 800854854.

Il sindaco di Roma Gianni Alemanno ha chiesto che venga riconosciuto lo stato di calamità naturale: «Non era prevista un'intensità di pioggia di questo genere, per questo abbiamo chiesto lo stato di calamità. Per ora il livello del Tevere non desta allarme, ma nel pomeriggio sono previste altre piogge».

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).