Dipinti di primavera

09 novembre 2009 
<p>Dipinti di primavera</p>
PHOTO CLAUDIO MARGOTTA -

E' finalmente arrivata la più grande esposizione mai realizzata di stampe giapponesi a soggetto erotico con una selezione di preziosi kimono e antiche pitture ispirate all'eros: Shunga. L'arte dell'amore nelle stampe dell'epoca dei Tokugawa (1603-1867). In giapponese, il termine shunga significa "immagine di primavera". Si tratta di opere a tema erotico, espressione della corrente artistica dell'Ukiyo-e, create con la tecnica della stampa xilografica, che raggiunsero il loro apice proprio nel periodo Edo.

Quando: fino al 21 gennaio

Dove: Palazzo Reale a Milano

Info: www.comune.milano.it

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).