Gli italiani preferiscono il dolce

21 ottobre 2009 
<p>Gli italiani preferiscono il dolce</p>

Non c'è la fantasia e nemmeno la capacità di stuzzicare il partner, alla base di un matrimonio di successo. Secondo gli italiani interpellati in un sondaggio che gioca sulla metafora tra la vita di coppia e la ricetta per la buona riuscita di un piatto (commissionato a Renato Mannheimer in occasione del lancio dei nuovi Tortelli Freschi con Cioccolato di Giovanni Rana), il segreto dell'impasto perfetto sta nella dolcezza. Così ha risposto il 41% degli intervistati, mentre il 38% è convinto che serva molta fantasia, il 28% punta sull'abilità nell'armonizzare i contrasti, il 26% sul saper rendere piccante la vita a due. Dunque, gli italiani sarebbero sedotti più dal dolce che dal piccante, almeno nella vita di coppia. E in cucina? Qui la situazione non cambia molto: l'elemento principale di un buon piatto è ritenuto la fantasia (27%), seguita dalla capacità di stupire i commensali (22%); al terzo posto si piazza il dolce (17%) che ha la meglio sui sapori piccanti (9%). Ma c'è un piatto che gli italiani associano all'immaginario maschile e femminile? Naturalmente sì: il cioccolato è accostato alla donna per la sua componente di sensualità e seduzione, mentre la pasta - simbolo dell'italianità e del gusto, base della nostra cucina - è collegato alla figura dell'uomo, alla sua ironia e semplicità.

(nella foto, Camila Raznovich e Cristina Parodi alla Posteria di Milano)

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).