Il pillolo? Le donne non si fidano

04 febbraio 2010 
<p>Il pillolo? Le donne non si fidano</p>

Ancora non è in commercio, ma già fa discutere. Si tratta del pillolo, l'anticoncezionale ormonale maschile in fase di sperimentazione anche nel nostro Paese. Secondo uno studio condotto dall'università inglese di Teesside e pubblicato sul Journal of Family Planning and Reproductive Health Care, le donne non si fidano abbastanza degli uomini per lasciare a loro la responsabilità di un'eventuale fecondazione.

I ricercatori hanno intervistato 240 donne e 140 uomini sull'eventualità di affidarsi o meno a questo tipo di anticoncezionale. I risultati, secondo l'autrice dell'analisi Judith Eberhardt, dimostrano che entrambi sessi hanno una buona percezione della contraccezione orale maschile, anche se gli uomini con una relazione stabile sono più favorevoli rispetto a chi predilige rapporti occasionali.

Ma il vero problema è l'opinione femminile: le donne, infatti, non sono fiduciose nella capacità dei loro compagni di ricordarsi tutti i giorni l'appuntamento col pillolo. Per molte di loro, sarebbe meglio studiare una soluzione diversa: magari un singolo impianto che dura anni, come quelli femminili già presenti sul mercato.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).