La coppia dura se lui aiuta in casa

17 maggio 2010 
<p>La coppia dura se lui aiuta in casa</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Non servono cene romantiche, mazzi di fiori o week-end di lusso dall'altra parte del mondo. Per far durare a lungo una relazione, basta che lui si rimbocchi le maniche e aiuti la compagna nelle faccende domestiche. A dimostrarlo è una ricerca della London School of Economics secondo la quale le coppie che si dividono equamente le incombenze familiari sono decisamente più longeve.

Lo studio, pubblicato sulla rivista Feminist Economics, ha monitorato 3.500 coppie che avevano avuto il loro primo figlio negli anni Settanta. Dopo cinque anni, è stato chiesto a ogni uomo quanto avesse sostenuto la compagna nella cura dei figli o nei lavori di casa: oltre la metà ha ammesso di non aver fatto praticamente nulla o di aver portato a termine giusto un incarico, un quarto degli intervistati ha riconosciuto di aver eseguito un paio di compiti e l'altro quarto ha dichiarato di aver portato a termine tre o quattro commissioni domestiche. Il risultato? Delle coppie in questione, circa il 7% ha divorziato prima che il figlio compisse i 10 anni e il 20% è giunto al capolinea quando il bambino ha spento la sedicesima candelina.

Analizzando le interviste rilasciate in passato, i ricercatori hanno appurato che il divorzio era più comune nelle coppie in cui anche la donna lavorava, ma che la possibilità di separazione si riduceva sensibilmente se il partner era d'aiuto in casa. Infine, spiega al Daily Mail una delle ricercatrici, Wendy Sigle-Rushton, «le relazioni in cui il padre non lavora e si prende cura di tutto sono stabili quanto quelli che seguono il tradizionale copione dell'uomo in ufficio e della donna casalinga».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).