Le sexy doll di Magda Palazzi

21 maggio 2010 

(in foto, Magda Palazzi, Le bambole dell'oblio, modella: Elena Bellani)

Le bambole dell'oblio di Magda Palazzi lasciano poco all'immaginazione. I suoi scatti, in mostra al concept store Angélique DeVil di Milano fino al 26 giugno, sono fantasie dell'animo umano in carne e ossa. O quasi.

Le protagoniste delle immagini esposte sono ispirate infatti alle sexy doll giapponesi: angeli e demoni, indecenti e innocenti, queste donne-oggetto che nutrono l'ego di chi le guarda non hanno anima.

Riflettono le emozioni altrui: rabbia, gioia, tristezza, attraverso i diversi accessori che indossano (capi del concept store Angélique DeVil) e le pose che assumono: bambole-donne senza cuore, tra realtà sociale e surrealismo d'arte.

Info in Pillole

Cosa: Le bambole dell'oblio
Dove: Milano, Angélique DeVil, via Cerva 7
Quando: dal 27 maggio al 26 giugno

Info: www.angeliquedevil.com

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).