Rompere con un'amica?
Peggio che chiudere con lui

14 luglio 2010 
<p>Rompere con un'amica?<br />
 Peggio che chiudere con lui</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Le parole per chiudere una relazione che non va, prima o poi, si trovano. Ma quando ad andare in crisi è un'amicizia, la faccenda si complica, perché scrivere la parola "Fine", in quel caso, significa combattere contro una mole maggiore di dubbi, scrupoli e ripensamenti. E questo vale soprattutto per le donne. Parola dei sociologi dell'Università di Manchester.

Spiega la professoressa Carol Smart, che ha condotto la ricerca: «L'etica dell'amicizia è molto forte e si basa su un profondo senso del dovere». Verso un amico ci sentiamo per così dire obbligati ad essere sempre presenti e disponibili e questo anche se, nel tempo, il rapporto in questione ha perso smalto e noi non lo percepiamo più divertente e appagante come in passato.

Ma quando un'amicizia arriva al capolinea, come si fa a chiuderla? L'opzione scelta dalla maggioranza è quella dell'allontanamento graduale, ritenuto meno difficile da attuarsi rispetto a un chiarimento diretto e definitivo. Naturalmente non se la passa bene neanche chi viene "lasciato" da un amico: la ricerca ha mostrato, infatti, che le persone che subiscono tale situazione si sentono tradite e rimangono molto spiazzate e colpite nella loro sicurezza.

Per arrivare a queste conclusioni, gli esperti hanno analizzato la percezione dell'amicizia di oltre 200 persone, emigrate da Manchester tra gli anni '60 o '70. Gli studiosi hanno chiesto ai partecipanti di scrivere pensieri, ricordi e considerazioni riguardo ai loro rapporti di amicizia, includendo sia la descrizione di momenti positivi, sia quella di parentesi critiche.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Sarettina 76 mesi fa

È da circa 3 anni che esco con una mia amica ma ultimamente da circa un anno le cose non vanno io sono cambiata e maturata lei mi usa solo per far festa e andare in giro e ame non piace il suo comportamento ho provato a dirglielo ma la questione è che lei è così e io comincio a non tollerarla più e mi invento scuse per non vederla, vorrei trovare un modo per lasciarla, ad esempio non le rispondo + ai mess e lei continua ad assillarmi facendo leva sul fatto che è triste e ha bisogno di parlarmi quando io farei di tutto per evitarla, non mi piace + dagli atteggiamenti ai suoi ragionamenti. Non mi trovo + bene se avete qualche consiglio...Lei è una ragazza che non sa fare molte amicizie mentre io ho già la mia migliore amica e altra gente e il mio ragazzo e amici e lei non lega con nessuno, le auguro di trovare amici con cui si trova bene ma io non posso continuare a fingere il sorriso quando la vedo. Help

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).