Chi si ama ha un sesto senso

27 settembre 2010 
<p>Chi si ama ha un sesto senso</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Vi sentite talmente in sintonia con il vostro partner da avere la sensazione di riuscire a leggergli nella mente? Bene, in realtà potrebbe essere davvero così. O almeno questo è quanto sostengono gli scienziati dell'University of Technology di Sidney che, in un studio sulla possibile esistenza del "sesto senso", hanno scoperto come spesso i cervelli delle coppie innamorate lavorino in perfetta sincronia.

Analizzando, infatti, l'attività cerebrale di 30 volontari in terapia sono stati riscontrati modelli di movimento pressoché identici con i loro terapisti, tanto da poter considerare i partecipanti all'esperimento come "fisiologicamente allineati". In altre parole, queste persone erano riuscite a raggiungere uno tale stadio mentale in cui il loro sistema nervoso andava in perfetta armonia, riuscendo così a capire e ad interpretare i pensieri e le emozioni degli altri.

E a detta dei ricercatori, questo tipo di empatia sarebbe trasferibile anche nei comportamenti degli innamorati, come pure fra gli amici e all'interno della stessa famiglia, confermando così la convinzione che molte coppie imparino a pensare allo stesso modo e questo permetterebbe all'uno di sapere cosa sta pensando o cosa sta per dire l'altro. «Abbiamo identificato il momento cruciale in cui il cervello del terapista e quello del paziente hanno cominciato a lavorare in sincronia - ha spiegato al "Daily Mail" la dottoressa Trisha Stratford che ha condotto la ricerca australiana», e questo si è verificato in quello che è stato definito "lo stato alterato", durante il quale le parti del cervello che controllano il sistema nervoso hanno cominciato a battere insieme. Quando questo accade, siamo in grado di leggere il cervello degli altri e di raggiungere un livello più profondo, che è appunto il "sesto senso" ».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Peepper 75 mesi fa

Dicesi transfert, per chi conosce la terapia non è una novità!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).