Se mi lasci, ti cancello (con la fantasia)

29 ottobre 2010 
<p>Se mi lasci, ti cancello (con la fantasia)</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Quando si combatte con ricordi dolorosi, è facile chiederselo: esiste un modo per dimenticare tutto? C'è un sistema simile al marchingegno che il protagonista del film "Se mi lasci, ti cancello" sperimenta per archiviare il pensiero della sua ex (e ancora amatissima) fidanzata? Tutto sommato sì. E sarebbe pure una soluzione più semplice e praticabile, ma anche più soft e breve nel suo effetto.

In pratica, per scacciare dalla propria testa crucci e preoccupazioni contingenti, basterebbe sguinzagliare la fantasia e volare via, il più lontano possibile. Sia nello spazio, sia nel tempo. Ricercatori dell'Università del North Carolina di Greensborg hanno constatato - per adesso solo attraverso un esperimento condotto in laboratorio - che viaggiare con l'immaginazione può incidere temporaneamente sulla memoria. Perché è probabile che, a livello cerebrale, ci sia un legame tra l'area della fantasia e quella dei ricordi.

Per giungere a questa conclusione gli esperti - il cui studio è stato pubblicato sulla rivista "Psychological Science" - hanno reclutato due gruppi di ragazzi e hanno chiesto loro due cose: prima, di imparare a memoria una lista di nomi e poi di sognare a occhi aperti. Il risultato? Chi, con la fantasia, si è spinto più in là nello spazio e nel tempo, ha fatto più fatica a ricordare i nomi memorizzati in precedenza. In pratica, ne ha ricordati proprio di meno in termini di quantità. Naturalmente ritrovarsi per un po' con ricordi più vaghi non equivale a dimenticare una volta per tutte.

Ricorda il dottor Peter Delaney, autore della ricerca: «Bisogna tenere presente che la memoria non è come una lavagna che può essere cancellata per sempre. Perciò, quello che viene temporaneamente dimenticato sognando a occhi aperti, in seguito torna alla mente». Certo, però, a volte anche un piccolo "break" non guasta: è pur sempre un modo per recuperare calma e lucidità.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).