40 anni, i nuovi 20

16 dicembre 2010 
<p>40 anni, i nuovi 20</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Se eravate convinte che "la vita inizia a quarant'anni" fosse solo un motto ad uso e consumo delle donne che faticano a scendere a patti con la carta d'identità, meglio che vi ricrediate e anche in fretta, perché uno studio di "Meta Comunicazione" dal titolo "Confessioni di una quarantenne" ha dimostrato che per le donne è questa la vera età della maturità e dell'autonomia, della conquista e della gratificazione.

Analizzando i pareri di 3.200 donne fra i 35 e i 55 anni, raccolti sui più famosi social network (su Facebook il gruppo "splendide quarantenni" ha oltre 21.200 membri) e grazie al monitoraggio delle principali community femminili, e coinvolgendo un centinaio fra sociologi, psicologi e medici, è stato, infatti, possibile fare una sorta di "mappatura" dei sogni e delle priorità delle quarantenni di oggi. E il ritratto che ne scaturisce è quello di perfette "cougars" dei nostri tempi, che si sentono ancora giovani (78%) e in grado di sedurre qualunque uomo (35%), anche se lo preferiscono molto più giovane e decisamente attraente (52%), e che non sono per nulla intimorite (47%) dalle pattuglie di venti-trentenni che potrebbero far loro concorrenza, visto che hanno dalla loro esperienza (27%) e maturità (41%). Non a caso, l'82% ritiene che solo al compimento dei fatidici 40 una donna si senta davvero tale e se il 53% dice di aver raggiunto la stabilità economica, il 39% assicura di sentirsi realizzata. Come detto, per quanto riguarda gli uomini, oltre la metà delle quarantenni intervistate li preferisce fra i 25 e i 30 anni (solo il 31% dice di trovarsi bene con i coetanei e appena il 16% sogna l'over 45 o addirittura l'over 55). E se sempre meno donne cercano dal proprio compagno protezione (15%) o una vita rilassata (21%), inseguendo piuttosto un partner che dia loro senso di libertà (53%), che le faccia sentire ancora attraenti (49%) e che sia divertente (39%), il 24% sogna di rivivere un vero amore adolescenziale e il 22% la scappatella con un altro.

Ecco, perché, non stupisce che in vetta alla classifica degli uomini più desiderati dalle neo-cougars ci sia Cristiano Ronaldo, stella portoghese del Real Madrid, con il 59% delle preferenze, seguito dal modello Bruno Cabreizo (quello dello spot Nestcafè) con il 55% e da Mario Balotelli, ex calciatore dell'Inter oggi al Manchester City, con il 41%. Solo quinto George Clooney (36%), a cui viene preferito l'attore Cristiano Scamarcio (39%), mentre il bel tenebroso Gabriel Garco è ottavo con il 25% dei consensi, anche se la vera sorpresa è il decimo posto del ct della Nazionale di calcio, Cesare Prandelli, che piace al 13% delle quarantenni. . Dagli uomini al marito il passo è breve e il rapporto alquanto confuso, con il 46% che dice di "vederlo poco", il 41% che riconosce che non sia più "come quando ci siamo sposati" e il 39% che ammette che "non ci capiamo quasi mai".

E se il 53% delle donne prova comunque rispetto per il partner di una vita, il 56% lo sente distratto, il 46% lo considera insensibile, il 45% antipatico, il 40% stupido e il 37% noioso. Eppure, il 56% delle quarantenni sposate dice di credere ancora nella famiglia e di adorare o desiderare i figli (82%), e così fa anche il 52% delle single o separate (le cosiddette "single di ritorno"), anche se in questo caso il lavoro diventa la principale certezza (82%).

Quanto alle distrazioni, queste sono desiderate da oltre la metà delle moderne quarantenni (51%) e se l'esigenza di un viaggio è al primo posto (61%), la voglia di occuparsi maggiormente di sé (53%) e del proprio corpo (47%) vengono subito dopo, seguite dall'uscire a cena più spesso con il partner (41%) o sola con le amiche (37%) e dall'andare a ballare (31%).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).