Burlesque Dinner Show,
cena afrodisiaca a Bologna

31 marzo 2011 
<p>Burlesque Dinner Show,<br />
 cena afrodisiaca a Bologna</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Rétro è sexy e…gustoso!: il terzo appuntamento del BizzarroFilmFestival di Bologna, organizzato nella splendida location di Palazzo Gnudi, punta tutto su burlesque e vintage in chiave sexy.

Sabato 2 aprile, alle 21, la Sala degli Specchi di Palazzo Gnudi ospiterà infatti il "Burlesque Dinner Show", cena afrodisiaca dove a far la padrone sarà il connubio cibo/eros, inframmezzato da spettacoli burlesque eseguiti dalle pin up toscane Golden Chicks Army. L'arte di sedurre con ironia andrà dunque in scena portando sul palco l'atmosfera di un Ottocento vittoriano mai stato così vicino, riportato in auge da qualche anno a questa parte dall'intraprendente e sensuale Dita Von Teese. E siccome in una serata sexy-vintage non poteva mancare un omaggio a Betty Page, la Regina delle Pin-Up americane scomparsa nel 2008, l'appuntamento offrirà anche una selezione di ingrandimenti fotografici provenienti dalla mostra "32 Visioni + Una", la più importante mostra mondiale dedicata a Betty Page, curata da Filippo e Maurizio Rebuzzini e realizzata a Bologna in occasione di Arte Fiera Off 2011 presso la Galleria d'Arte Contemporary Concept.

Altro partner dell'evento sarà Paprika Corset Boutique, una delle prime realtà italiane a proporre manufatti d'importazione come corsetti vittoriani e calze anni '50 con la riga posteriore, che contribuirà a sviluppare il lato fashion del Burlesque, proponendo uno Speciale Corsetti in cui saranno gli stessi titolari di Paprika, Marta e Alberto, a presentare al pubblico alcuni tra i capi più belli del loro catalogo, con la complicità delle indossatrici d'eccezione "gallinelle d'oro" (Golden Chicks).

Durante la serata, infine, ogni partecipante potrà essere protagonista, grazie al photoset allestito dalla fotografa professionista EraThos che, attraverso un set di luci e una scenografia, permetterà a ogni donna di sentirsi per una sera una seducente Pin-Up. Ciliegina sulla torta: il tutto sarà condotto da Sofia Mehiel, la "Jessica Rabbit dell'underground italiano".

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).