Monogamia, la chiave del benessere

03 giugno 2011 
<p>Monogamia, la chiave del benessere</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Un solo partner sessuale in tutta la vita. Noioso? Può darsi, ma secondo una recente ricerca USA è la condizione ideale per il benessere. Nel loro libro, Premarital sex in America, i sociologi Mark Regnerus e Jeremy Uecker segnalano una correlazione positiva tra la moderazione sessuale o la monogamia e la felicità, e fra la promiscuità e la depressione.

Questa correlazione sarebbe ancora più significativa per le donne che per gli uomini. L'equilibrio femminile sarebbe strettamente legato alla stabilità: i due sociologi sono convinti che, con la rivoluzione sessuale, la felicità delle donne abbia subito un contraccolpo. Ne ha parlato recentemente anche Ross Douthat, in un articolo sul New York Times.

Queste conclusioni sono state confermate anche da Andrew Oswald, docente di Economia e Scienze del Comportamento all'University of Warwick, uno dei pionieri degli studi americani sul legame tra sesso e felicità. "Ci sono prove empiriche del fatto che sia uomini che donne sono più felici se hanno avuto un solo partner sessuale - dice nel suo libro Money, Sex and Happiness: An Empirical Study - almeno negli ultimi dodici mesi. Ma è anche un principio piuttosto intuitivo: se avete trovato la persona giusta per voi, siete sicuramente appagati, e non avete bisogno di trovare altri partner".

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
ViolaD 66 mesi fa

Magari lo pensassero tutti come Guy, e magari (ma su questo non ci spero tanto), lo dicessero tutti.....ou, sono sempre un monogama convinta, anzi, penso che il fidanzamento ne vivrebbe più a lungo!

calzo36 66 mesi fa

attenzione Guy anke le donne stilano(cn + cattiveria)le classifiche allora o 6 preparato a qst o meglio optare x ki avuto uomini mediocri

Guy 66 mesi fa

Non vorrei fidanzarmi con nessuna donna che non sia stata a letto almeno con una mezza dozzina di uomini.

Ciottolina73 66 mesi fa

Dobbiamo affidarci ad un economista? Ad un uomo, seppur emerito Proff, che è stato così illuminato da calcolare l'"equazione della felicità"?... Andrew J. Oswald. Those who say that money can't buy happiness don't know where to shop.

Ciottolina73 66 mesi fa

Dobbiamo affidarci ad un economista? Ad un uomo, seppur emerito Proff, che è stato così illuminato da calcolare l'"equazione della felicità"?... Andrew J. Oswald. Those who say that money can't buy happiness don't know where to shop.

alessia 66 mesi fa

eh bè,ma come campano gli scienziati senza fare le scoperte dell'acqua calda????

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).