Coccole e sesso per la relazione perfetta

07 luglio 2011 
<p>Coccole e sesso per la relazione perfetta</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Tenerezze per lui, sesso per lei: questi gli ingredienti della relazione perfetta secondo un sorprendente studio, condotto dai ricercatori del Kinsey Institute dell'Università dell'Indiana su oltre mille coppie fra i 40 e i 70 anni, provenienti dai cinque angoli del mondo (Usa, Brasile, Germania, Giappone e Spagna) e insieme da almeno un anno.

Stando ai risultati, ottenuti dall'analisi delle risposte a specifici questionari divisi per sesso (e non mostrati ai partner), per gli uomini la felicità della vita a due è fatta di coccole e carezze, mentre per le donne quello che conta davvero per dirsi felici di un rapporto è la componente sessuale. Quindi, quanto più bollenti saranno gli incontri sotto le lenzuola, tanto più soddisfacente sarà la relazione.

«Questo studio sulle coppie eterosessuali ci fornisce una base per future ricerche sul sesso e sui sessi - spiega la ricercatrice Julia Heiman sull'Archives of Sexual Behaviour - spiegandoci ad esempio come le coppie omosessuali possano eventualmente mostrare similitudini e differenze nel rapporto». Dando uno sguardo alle varie nazionalità, è emerso che i giapponesi sono sostanzialmente più appagati dalla loro relazione di quanto non lo siano gli americani, anche se a finire in fondo alla classifica della felicità sono stati brasiliani e spagnoli, mentre per le donne, sono giapponesi e brasiliane a guidare la pattuglia delle "soddisfatte a letto".

Quanto ai sessi, sia uomini che donne si sono detti maggiormente appagati dal rapporto sessuale se questo è caratterizzato anche da baci e carezze. Ma se per i maschietti l'aver avuto tante storie risulterebbe essere un indicatore di insoddisfazione sessuale, l'appagamento sessuale delle donne cresce con il passare degli anni e dopo 15 la percentuale aumenta in maniera significativa.

«Probabilmente, le donne sono sessualmente più soddisfatte con il passare del tempo perché le loro aspettative cambiano o i figli crescono - continua la Heiman -  mentre quelle che non sono risultate sessualmente felici potrebbero essere sposate da poco. Ovviamente, va riconosciuto il fatto che la soddisfazione di coppia e sessuale potrebbe non essere la stessa per tutte le coppie e in tutte le nazioni. Ecco perché il nostro prossimo passo sarà quello di capire come la salute e le esperienze sessuali precedenti possano influire sulla felicità e sulla soddisfazione sessuale di una persona o su quella del partner».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).