L'orgasmo femminile resta un mistero, anche evoluzionistico

09 settembre 2011 
<p>L'orgasmo femminile resta un mistero, anche evoluzionistico</p>

Chi siamo, da dove veniamo, dove andiamo? E ancora, per quale ragione le donne provano l'orgasmo? Le domande senza risposta che assillano gli scienziati sono in aumento.

Tra i misteri inspiegabili c'è appunto quello che riguarda il senso, biologico ed evoluzionistico, del piacere nelle donne.

Perché il maschio prova l'orgasmo è chiaro: è un meccanismo pratico ed efficace che fa sì che l'uomo voglia fare sesso più di frequente, garantendo la continuità della specie. Non si spiega invece la sua funzione nella donna. Se l'orgasmo femminile fosse necessario all'evoluzione sarebbe più facile da ottenere. Inoltre in alcune specie, come i gibboni, è addirittura assente.

A infittire il mistero una ricerca condotta su coppie di gemelli da Brendan Zietsch, genetista dell'Università del Queensland e Pekka Santtila dell'Università di Abo in Finlandia.

Finora aveva avuto credito l'idea che l'orgasmo femminile fosse un "sottoprodotto casuale" di quello maschile. L'uomo ha l'orgasmo. La donna è biologicamente simile all'uomo, quindi anche la donna ha l'orgasmo. Spiegazione sensata, ma non del tutto convincente.

Zietsch e Santtila hanno esaminato 1.803 coppie di gemelli di sesso opposto e 2.287 coppie di gemelli dello stesso sesso, chiedendo loro la frequenza e la facilità con cui raggiungono l'orgasmo. Se l'orgasmo femminile fosse evolutivamente collegato a quello maschile, i gemelli di sesso opposto dovrebbe essere simili nel modo in cui provano piacere, condividendo tra l'altro gli stessi geni. E invece non è così. Gemelli dello stesso sesso hanno modalità di orgasmo simili, ma gemelli di sesso opposto provano il piacere in modo diverso.

E allora? «C'è ancora molto da fare per capire la base evolutiva dell'orgasmo femminile» non hanno potuto far altro che concludere i due ricercatori.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Alessandro 45 mesi fa

Ciao ragazzi, ho letto in giro che una donna può provare 9 tipi di orgasmi, secondo voi è possibile? Vi allego l'articolo http://www.arteseduzione.it/prodotti-seduzione/orgasmo-femminile/ Fatemi sapere

concordo con alessia ... e se proprio vogliamo essere precisi, in alcune famiglie di primati, il sesso é molto più "Libero" che fra gli umani, e le femmine provano piacere. Senza apparentemente nessun "scopo riproduttivo", perchè questi primati fanno sesso puramente per p i a c e r e. Ergo il piacere sessuale (come l'omosessualità) é presente in natura , mi viene da evincere che sia un "collante sociale".

alessia 63 mesi fa

Io non capisco il senso del quesito che si pongono questi ricercatori,certo l'orgasmo femminile non è funzionale alla procreazione,ma quale donna vorrebbe avere un rapporto con un uomo se non c'è come premio il piacere??? L'eccitazione e la tensione muscolare devono pur trovare una valvola di sfogo oppure no? E poi le contrazioni associate all'orgasmo non facilitano forse il cammino agli spermatozoi? Boh,quello che io non mi spiego più che l'orgasmo, sono le domande che gli scienziati si pongono e soprattutto le strambe considerazioni che traggono dai loro esperimenti.

La verdad es que no comprendo el orgasmo femenino. He tenido una actividad sexual muy prolongada. Nunca he visto ninguna evidencia del orgasmo famenino. He preguntado a algunas mujeres despues de haber tenido acto sexual con ellas, me han dicho que si lo han tenido, pero nunca he visto evidencia del mismo.

annalisa 63 mesi fa

gemelli di diverso sesso sono eterozigoti, vale a dire come normali fratello e sorella non gemelli. non capisco il senso di effettuare proprio su gemelli questa ricerca.

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).