Come imparare a fidarsi del partner

di Guy Pizzinelli 

In una relazione di coppia  dobbiamo imparare a fidarci della persona che sta al nostro fianco, se davvero vogliamo costruire qualcosa di importante

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Nel percorso della vita di una coppia, la fiducia rappresenta uno degli elementi fondamentali per la creazione di una relazione solida e durevole.
Ne consegue che la fiducia, nella coppia, è qualcosa che si costruisce e si consolida nel corso del tempo.
Molto spesso le donne prese dalla frenesia di costruire una relazione oppure addirittura da quella di costruire una famiglia, tendono a perdere lucidità e a concedere (e pretenderne prima del tempo) fiducia al partner quando in realtà, almeno per un conguro periodo iniziale dovrebbero continuare a prendergli le misure.

Ma cosa, in una coppia, rende così difficile fidarsi dell'altro?
- Abbiamo paura che possano deluderci e farci soffrire
- Non crediamo che potrà darci quello che desideriamo
- Se la posta in gioco è troppo alta, aumenta la paura
- Non pensiamo che l'altro sia davvero interessato a noi

Nessuno d'altro canto potrà mai avere la certezza di un partner sempre presente, innamorato e fedele.
Resta il fatto che per costruire un rapporto basato sulla fiducia è essenziale essere sinceri. Tuttavia occorre ricordare di non dare troppo peso a piccole bugie od omissioni che pure potrebbero verificarsi all'inizio di un rapporto, perché tra due persone che non si conoscono ancora bene e che hanno intenzione di conoscersi, è possibile e tollerabile che ogni tanto si abbia una certa paura di dire la verità nuda e cruda, e si preferisca edulcorare o indorare un po' certe verità scomode.
L'importante è che queste eventuali bugie od omissioni restino limitate al primo periodo, fatto di pochi mesi. Dopodiché, infatti, diventa fondamentale essere completamente e totalmente sinceri.
Il partner che riceve la nostra fiducia può aumentare la propria sicurezza di noi. Fidarsi del nostro partner, se desidera recuperare eventuali suoi errori, può farlo sentire soddisfatto, meritevole. In tal modo prenderà coscienza di essere importante per noi, responsabile, e potrà scegliere di migliorarsi come compagno e come persona.
Il partner che invece concede fiducia diventa più forte.

Fidarsi del partner è molto difficile e ogni volta che lo facciamo rendiamo vulnerabili i nostri punti più deboli. Quando veniamo traditi, i sentimenti negativi ci distruggono e proprio lì noi possiamo fare un salto di qualità.
Di fronte a un evento come il tradimento si possono avere reazioni molto differenti, ma se la persona tradita decide di non interrompere la relazione e di stare ancora insieme all'altro, deve riuscire a trovare il modo giusto per elaborare la situazione. Altrimenti il rischio, conseguente al tradimento, è quello di una sofferenza estenuante che nel tempo può deteriorare ancor più in profondità il rapporto, logorandolo e spingendo entrambi verso comportamenti assurdi e malati che mai si sarebbero messi in atto normalmente.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it