Come risvegliare la voglia di sesso

di Guy Pizzinelli 

Il calo del desiderio è spesso effetto di stress, svogliatezza nella coppia, routine e pochi stimoli al divertimento insieme. Ecco come ritrovare la complicità

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Non è una novità la notizia che il sesso fa molto bene alla coppia, ma anche alla salute di lui e di lei. All'interno della coppia, infatti, una vita sessuale appagante e regolare riduce i livelli dello stress, migliorando la qualità e la quantità del sonno e regolando anche in maniera positiva il metabolismo. Secondo gli studiosi e gli psicologi, quando il desiderio cala l'intero sistema vitale dell'uomo e della donna subisce un decadimento. Motivo in più per trovare un rimedio in fretta.

Perché farlo
Il set di cause standard per una coppia affetta da calo del desiderio è grosso modo sempre lo stesso: il lavoro stressante, i figli a cui badare e una vita domestica piena di routine. Per lei, possono incidere anche intolleranze alimentari, allergie o altri disturbi psicofisici legati alla stanchezza o al ciclo ormonale.
Non solo, ma la salute dipende anche da vasi sanguigni elastici e funzionali, per mantenere lo scorrere efficiente del sangue dal cuore ai polmoni e alle altre parti del corpo. Un buon flusso di sangue migliora la vita sessuale e ne è migliorato.

Come farlo
Il modo migliore per far tornare il desiderio sessuale è pertanto quello di cercare insieme e trovare nuove emozioni e nuovi stimoli, cioè nuova complicità.
Per farlo, occorre una certa sintonia e voglia di giocare con il partner, come pure una gran voglia di fare cose e attività nuove insieme.
All'inizio, puoi anche provare a comprare qualche giocattolo erotico, o a studiare qualche posizione nuova per il sesso a letto.
Ma certo è che, sul lungo periodo, per riaccendere il desiderio è importante far funzionare la fantasia e trovare qualche idea piccante o soltanto originale da mettere in atto assieme. E che sia nuova: candele in camera o attorno alla vasca da bagno, olii per massaggi, cibi afrodisiaci o insolito, musica rilassante, magari un nuovo look, o una scappatella romantica una fuga a Parigi o a Praga. E poi un nuovo set di biancheria sexy, e giochi erotici mai sperimentati prima.

Dove farlo
Beh, innanzitutto, in posti nuovi e diversi. Non esiste di per sé un luogo o una situazione migliore per il sesso che scatti all'improvviso, perché ogni coppia è differente dalle altre. Basterà affidarsi alla sensibilità e ai gusti personali.
Ma importanti studi dimostrano che è soprattutto il variare continuo del setting che funge principalmente da stimolo. Non affatto è necessario cercare situazioni estreme, pubbliche o pericolose: spesso anzi è sufficiente uscire dalla camera da letto e cambiare stanza: il bagno, la cucina, il salotto, o anche l'auto.

Cosa ricordare sempre
L'attività fisica e l'esercizio aumentano la voglia di sesso, così come una dieta ben bilanciata e controlla e fasi di sonno regolari. Ma ricordate anche che  meno lo si fa e meno se ne avverte il desiderio, anche a livello ormonale.
Infine, se il calo del desiderio continua per un periodo ben prolungato, sarebbe il caso di chiedere un aiuto specifico a un sessuologo o a un consulente di coppia.