Scambi di coppia: chi li fa, chi lo racconta?

di Guy Pizzinelli 

Gli italiani sono sempre più un popolo di scambisti. Che non esitano a condividere i racconti degli scambi di coppia, anche online

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Voglia di trasgredire, di mettere alla prova se stessi o il compagno: lo scambio di coppia è una pratica sessuale molto diffusa che si pone al centro tra il piacere e la trasgressione, per sfuggire alla noia e alla routine sessuale della coppia attraverso esperienze sessuali allargate e consensuali che possono avvenire in case, privatamente, oppure in club privè e locali notturni.
A giudicare dal proliferare di siti internet e locali notturni dedicati alle persone che amano lo scambio, si tratta di un desiderio assolutamente "reale". Molti lo coltivano come fantasia per tutta la vita, si limitano ad immaginarlo, altri passano all'azione. E poi ne condividono i racconti.

A leggere le ultime statistiche sono circa 2 milioni gli italiani (il 10% della popolazione italiana sessualmente attiva) che hanno provato almeno una volta nella vita un menage a tre o a quattro, e circa mezzo milione lo pratica assiduamente. Motivo della diffusione di una pratica sessuale giudicata dai più come qualcosa di molto imbarazzante, la possibilità di scambiarsi anche racconti di scambi di coppia, con resoconti piccanti ma eleganti, che potete leggere sul sito www.sextelling.it

Per molte coppie oggi in crisi, lo scambismo, sembra rappresentare una strategia di rilancio dei brividi e dell'interesse reciproco, grazie anche al concetto di gioco erotico e potente afrodisiaco.
Meglio e più "convenzionale" della sessualità vissuta con i transessuali, lo scambismo sembra battere tutti gli altri exploit "proibiti" della sessualità, tra perversioni, giochi e feticismi. Sono i maschietti che spingono le riluttanti mogli, ma appena poi cominciano, gli uomini perdono il dominio della situazione e il "gioco" passa di mano. Non mancano pericoli e variabili incognite: se la coppia non è più che salda, il gioco può diventare pericoloso per la stabilità della stessa.

Esistono regole? All'interno delle dinamiche relazionali della coppia esistono certamente delle norme ben precise. Il ruolo principale è quello della donna: l'attenzione durante lo scambio erotico e sessuale è rivolta prevalentemente al piacere femminile. Di solito sono le partner a scegliere la coppia o l'eventuale single per lo scambio. L'uomo, cavaliere, attesterà la non pericolosità della situazione andando a conoscerli personalmente. Se l'incontro di conoscenza ha dato esito positivo, solo allora inizierà l'interazione a 4 o a 3 sperimentando il "gioco" del piacere. A volte è possibile che si instauri un primo rapporto di amicalità, per poi consumare, eventualmente tra le mura domestiche, il gioco dello scambio.

In Italia, infine, esiste anche un'associazione a tutela e per la promozione dello scambismo: la Federsex, che ha sede a Ceprano in provincia di Frosinone. Una libera associazione senza scopo di lucro, che esprime il diritto al liberismo socio-culturale, morale, storico e soprattutto di difesa e tutela dei diritti e delle libertà sessuali nel mondo trasgressivo.

Insomma, non vi resta che provare anche voi!


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it