Ritorno di fiamma
o minestra riscaldata?

di Guy Pizzinelli 

Lui torna dopo molti anni, ed è subito grande amore.
Ma lo è per entrambi? Leggi la risposta di Guy a Franci

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti


Foto Corbis

Foto Corbis

Ciao Guy,
volevo un parere diverso da quello delle mie amiche, dalle persone che mi conoscono.
Mi chiamo Franci, ho 24 anni. La mia storia con M. è iniziata sui banchi di scuola, è stato il mio primo  bacio, il mio primo ragazzo, il primo paio di corna che mi hanno regalato.
Per circa 6 anni entrambi abbiamo avuto storie importanti ma ci sono stati momenti in cui, pur sapendo di essere impegnati, siamo stati insieme, forse ancora infatuati dal legame del primo amore.
Esattamente un anno fa, lui ricompare. Già dal suo primo messaggio, ecco che mi risento una quindicenne. La cosa va avanti, lui si fa sentire spessissimo. Io cerco di tenere le distanze, ma sono frastornata da come riesce a farmi sentire solo parlandomi. Io mento, dicendogli che penso ancora al mio ex. Lui dice che mi aspetta, e io rimango spiazzata. Continuiamo a parlare, a messaggiare.
Più volte mi dice che mi vuole bene, che ci tiene, che non mi ha mai dimenticata e che anche lui si sente come un quindicenne alle prime armi. E si arriva a settembre: inutile dire come mi senta. Ci incontriamo e gli dico come mi sento. Mi dice che sta uscendo con una. Gli chiedo spiegazioni, ribadendo ovviamente che gli voglio bene: mi dice di non preoccuparmi che non è una cosa seria.
E infatti, dopo qualche settimana, la molla!
Finalmente… forse è arrivato il momento per i due vecchi quindicenni di stare insieme.
Usciamo, e le cose sembrano aver preso il verso giusto. Ma, ora della quinta uscita, si fa risentire la sua ex storica. Allora lui mi pianta: "non perché non mi voglia bene, ma perché non è certo di aver dimenticato l'altra e non vuole prendermi in giro".
Ora, pur uscendo con questa, si fa sentire ancora.
A rigor di logica dovrei mandarlo a spigolare e fregarmene, ma non ci riesco.
Sono un'ingenua romantica a sperarci di nuovo?
Grazie mille!!!
Franci

Franci,
parli di voi due come se aveste 44 anni e non 24. Il panorama generale non offre una vasta maggioranza di rapporti stabili e posizioni nette e definite per le persona della vostra età, oggi. Tutto appare sempre molto mobile, temporaneo, mutevole.
Lui, semplicemente, fa parte di quegli ultraventenni che non sembrano avere le idee chiare, ma che comunque non lasciano perder le persone di cui non sono perfettamente convinti.
Introduco queste velate generalizzazioni per sottolineare che probabilmente lui non si rende bene conto della sua incoerenza (ora, paradossalmente, dopo l'esperienza matrimoniale tra i 28 e i 40, oggi anche i 44enni si comportano così, spessissimo; ma almeno quelli lo fanno consapevolmente, per lo più).
Di certo tra voi c'è una forte attrazione, di quelle che durano nel tempo. Il che è qualcosa di molto bello e forte.
Se però, dopo poche uscite, lui ha il ripensamento sull'altra, allora direi che però non siete fatti per stare insieme. Forse siete fatti per essere amici di sesso e magari di affetto, per lo più.
Considerate il tenervi l'un l'altra come amanti, magari.
Se invece tu sei persa di lui e vuoi cercare di averlo solo per te, la ricetta è sempre una sola: sottràiti e sparisci finché lui non striscerà per settimane intere a cercarti, promettendoti di volere solo te.
Un po' crudele, se vuoi, ma sempre molto efficace, fidati.
Coraggio e coerenza, sempre.
Guy

(Vuoi un consiglio, un confronto diverso sulla situazione sentimentale che stai vivendo? Chiedi un parere a lui! lapostadelcuore@style.it )


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it