Più che Mr. Right,
sembra Mr. Wrong

di Guy Pizzinelli 

Quando lei gli chiede più tempo, lui la prende malissimo. Ma è l'uomo giusto?
La risposta di Guy a Red Berry

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti


Photo Corbis

Photo Corbis

Caro Guy,
ho davvero bisogno di sfogarmi e di un consiglio sincero.
Sette anni fa, appena ventenne, mi sono trasferita in Irlanda ed è proprio
qui che inizia la mia storia con Mr B, un ragazzo dell'Est Europa. B è un ragazzo diverso da quelli che avevo frequentato in passato: è ambizioso, ama la sua famiglia e il suo lavoro, non è melodrammatico, thank God, (come lo sono stati i miei ex italiani), maturo per la sua età (aveva appena compiuto 25 anni quando lo incontrai per la prima volta), credente e tiene alla pulizia e all'ordine (non storcere il naso; non è cosa da tutti, credimi).
Io in lui ho visto una figura paterna: mi ha insegnato parecchie cose e siamo sempre
stati aperti al dialogo nei momenti bui. C'è sempre stato feeling tra noi, anche nell'intimità.
Lui ha sempre messo in chiaro che un giorno avrebbe voluto sposarsi e diventare padre. Non ho mai apprezzato l'idea del matrimonio, ma so che in futuro avrei potuto fare questo passo solo per lui. Tre anni fa prendiamo una decisione importante, ossia quella di andare a convivere in un piccolo appartamento e nonostante alti e bassi, siamo comunque sempre riusciti superare un sacco di difficoltà.
Fino al giorno in cui mi chiede di sposarlo.
La mia risposta è stata chiara: sarei stata felicissima di diventare sua moglie, ma avrei voluto aspettare ancora un po': volevo realizzarmi da un punto di vista professionale, mettere da parte un po' di soldi, viaggiare e vivere la nostra vita senza grandi impegni. Non mi sentivo pronta. "In fondo siamo ancora giovani."
E da qui iniziano i problemi? Mr B. inizia ad accusarmi ingiustamente di essere una persona egoista. Non passa giorno senza che lui mi sgridi per qualcosa: dal fatto  che, secondo lui, non mi prendo mai cura della casa (nonostante lavoriamo 10/12 ore al giorno, il  tempo per fare le pulizie lo trovo sempre), al fatto che io stia con lui solo per i suoi soldi, cosa altrettanto non vera. La nostra intimità è calata parecchio e ho notato che lui si è registrato su vari siti internet per incontri.
Dice che il tempo sta passando per lui, che è ora che lui diventi un uomo a tutti gli effetti. Dice che ne ha fin sopra i capelli di me, che dovrei andarmene, ma allo stesso
tempo dice di tenere a me. Odio i suoi abusi verbali, ma so che in fondo lui è il mio Mr. Right. Non voglio rinunciare alla nostra relazione, ma allo stesso tempo voglio fare la cosa giusta per me e non voglio passare le notti a piangere sul divano.
Ho bisogno di alcune dritte.
Ti ringrazio in anticipo
Red Berry

Red Berry,
da come descrivi le reazioni di questo ragazzo, più che un Mr. Right sembra un serbian thug di uno degli ultimi film con Liam Neeson.
Insomma, davvero?
Davvero uno che di punto in bianco si mette ad accusarti e a dirti tutto ciò che questo tizio ti dice, davvero uno che, solo perché gli chiedi un po' più di tempo prima di sposarti, va subito a iscriversi a siti d'incontri, davvero uno così è il tuo Mr. Right?
Dimmi che stai scherzando.
Io quelli che mettono subito in chiaro le cose non li sopporto, sul serio.
Mi sa di "voglio sposarmi e avere figli, non mi frega con chi. Se non sei tu sarà un'altra".
Mica è un acquisto: "Se lei non vuole vendermi un maglione blu, vado da un altro negozio…"
Mah…
Non capisco neppure bene chi ha messo in testa a questo qui che un uomo, per diventare davvero tale, debba sposarsi e avere figli... forse all'Est ragionano ancora come nel 1700.
Occhio a sposarti con uno così…
Ma poi, se ne ha fin sopra i capelli di te, che se ne vada. Che vada a trovarsi una che gli dia un figlio, gli pulisca per bene la casa e se lo sposi.
Se dopo tre anni con te ancora non ha capito quanto vali e quanto lo puoi far sentire un uomo, forse è meglio che lo sbatti fuori di casa e che ti trovi qualcuno che ti apprezzi di più.
Con un figlio o senza, sposàti o no.
Puoi trovare di meglio, credimi.
Guy


(Vuoi un consiglio, un confronto diverso sulla situazione sentimentale che stai vivendo? Chiedi un parere a lui! lapostadelcuore@style.it )


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it