Troppo giovane per lui

di Guy Pizzinelli 

Lei è minorenne e ancora troppo piccola per lui, che però ci gioca un po'.
Come fare per passare alla fase due?

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti


Photo Corbis

Photo Corbis

Ciao Guy,
spero tu mi possa consigliare.
C'è un ragazzo che mi piace da 2 anni circa, ha 23 anni e io a luglio ne compirò 18. L'ho conosciuto perché veniva a casa mia per vedere mio fratello.
Già l'anno scorso avevo detto a questo tipo che mi piaceva, ma la risposta è stata negativa perché ero troppo piccola e lui è amico di mio fratello (testualmente). Diciamo che "ho saputo aspettare": ad Halloween ci siamo rivisti per caso e poi abbiamo parlato molto nei seguenti giorni; mi ha detto che gli piaceva molto parlare con me, e che io ero il suo tipo di donna ideale.
Dopodiché gli ho chiesto di uscire 3-4 volte, ma ha sempre detto di avere già impegni.
Allora me ne sono stata alla larga e quindi, dopo un po', si è fatto vivo lui, chiedendomi come mai l'avevo invitato al cinema. Gli ho risposto: perché mi piace andare al cinema, e lui mi ha risposto che come prima uscita
sarebbe stato un po' strano perché saremmo stati seduti vicini e zitti (!).
Detto ciò, settimana scorsa lui doveva partire per la Toscana, ma ha promesso che quando torna organizzeremo qualcosa.
Io non so se crederci e sperarci o no! Secondo me lui ha paura di avere una storia per come è finita la precedente durata 3 anni.

Non so davvero che fare: ho chiesto consiglio anche alle mie amiche, ma l'unica cosa che mi hanno detto è di lasciare stare. Ma io non voglio rinunciare a lui: come faccio? Grazie mille.
Jessica.

Cara Jessica,
temo che le tue amiche abbiano tutto sommato ragione. Hai già fatto un tentativo abbastanza esplicito l'anno scorso, dopodiché, se lui davvero avesse voluto un'interazione significativa con te, avrebbe potuto farsi avanti in altro modo quando voleva, mi pare.
Ci sono quei cinque anni di differenza, tra voi. Non sono pochi, e tu sei ancora minorenne.
Non sono sicuro che io a 23 anni avrei voluto una storia con una minorenne, ad esempio, per un sacco di buone ragioni.
Ora, lui ti ha detto (non sappiamo quanto in preda a voglia di boutades) che tu saresti il suo tipo di donna ideale. Se vogliamo, è una grossa dichiarazione se fatta da sobrio, seriamente e seguita magari da gesti incoraggianti.
Quindi, il consiglio migliore che ti posso dare in alternativa a quello delle tue amiche è quello di aspettare e vedere come si muoverà lui quando torna: se ti cercherà o meno, se ti proporrà di uscire.
Certo è però che, se lui dimostrerà interesse verso di te, cercandoti, proponendoti di uscire, o magari facendoti dei discorsi precisi. In ogni caso tu dovrai essere molto brava a fare la preziosa: fallo sudare, strisciare, fai in modo di rendergli tutto molto difficile, per parecchio tempo, diciamo alcune settimane.
Non deve averti facilmente: dagli un bacio una volta, se ci prova lui, e poi fallo penare. Deve dimostrarti di volerti molto.
Se invece non si fa sentire o fa il vago, mollalo, senza pensarci.
Guy

(Vuoi un consiglio, un confronto diverso sulla situazione sentimentale che stai vivendo? Chiedi un parere a lui! lapostadelcuore@style.it )


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it