Il fatidico primo passo

di Guy Pizzinelli 

È carina, è intelligente, è interessante. Ma è anche molto timida. Eppure lui le piace parecchio, ed è il momento di fare qualcosa per attirare la sua attenzione.

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti


Il fatidico primo passo - Corbis Images

Il fatidico primo passo - Corbis Images

Caro Guy,

possiamo dire che sono un'adolescente inesperta in situazioni di cuore, e quindi mi trovo in difficoltà.
Vedo infatti molte ragazze più avanti di me, che riescono senza problemi a relazionarsi con un ragazzo. Io ho avuto solo molte delusioni che, oltre a farmi stare male con gli altri, mi hanno portato a stare male con me stessa.
Mi sto convincendo (sulla base di quello che mi dicono) che il problema non sono io: dai ragazzi sono considerata bella e simpatica, dalle amiche pure.
La situazione potrebbe essere perfetta, ma ovviamente non lo è.
Ora però, è saltato fuori un nuovo ragazzo. Ha la mia età - il che non mi
fa impazzire - ma ho deciso di essere meno selettiva, e di criticare meno perché sono convinta che, se voglio essere accettata dagli altri, devo guardare con occhio meno critico le persone. Mi sembra carino e simpatico e voglio pensare che possa essere l'occasione per uscire dalla solitudine e per sentirmi finalmente accettata e apprezzata da qualcuno.
Il problema numero uno è che purtroppo le nostre conversazioni sono tramite sms e non faccia a faccia. So benissimo che è sbagliato, ma a scuola il tempo per parlare è poco, e l'imbarazzo e la timidezza giocano a mio sfavore (e forse anche a suo). So altrettanto bene che non ci si può basare solo sui messaggi, ma dal vivo divento molto impacciata, non sono a mio agio, non mi sento sicura e rischio di risultare stupida. Il secondo problema è che non so davvero cosa lui provi per me, perciò capisco ancora meno come comportarmi.
Dovrei fare il primo passo? Provare a parlargli? Mettermi in mostra? O forse aspettare che sia lui a fare tutto? Non so come muovermi per questo ho bisogno di un aiuto per non buttare via tutto e per costruire qualcosa che finalmente possa rendermi felice.
Grazie, S.

 

Cara S.,

se guardi bene il modo in cui ho editato (anche per ragioni redazionali) la tua lettera, vedrai che ho scelto di eliminare la frase in cui ti riferisci a questa vicenda come a una "relazione".
L'ho fatto, perché va precisato che qui una relazione davvero non c'è.
Ci sono, come dici tu, dei messaggi. C'è una ragazza che è troppo timida per affrontare l'altro direttamente e porsi come una potenziale tentazione per lui, una protagonista di seduzione e fascino, una femmina, insomma.
E poi c'è lui, di cui nulla sai e sappiamo, compreso se abbia un interesse concreto per te. Bisognerebbe ad esempio chiedersi come mai anche a lui sta bene questa dimensione un po' virtuale di una comunicazione fatta esclusivamente di sms.
Verrebbe da pensare che, se ci fosse da parte sua un interesse a far passare il vostro rapporto comunicativo ad uno stadio superiore, lo avrebbe probabilmente fatto già lui. È di certo un elemento su cui riflettere, ma non dal quale farsi scoraggiare o fermare, direi.
Di certo, quindi, il primo passo da fare è superare in qualche modo la tua timidezza e il tuo impaccio, magari facendoti anche aiutare da qualche amica che ti suggerisca trucchi pratici e concreti, e iniziare a parlare davvero con lui.
Potrai così verificare comportamenti, reazioni, gesti e sensazioni che lui ti trasmette, ricordando però una cosa fondamentale: non c'è nulla di cui preoccuparsi o da temere riguardo al manifestare il proprio interesse per un'altra persona. Questo non significherebbe che gli stai dicendo che sei cotta persa, oppure che ne sei innamorata; soltanto che lui ha suscitato la tua curiosità.
Alla fine, si tratta solo di dirgli chiaramente che lui ti interessa e vorresti conoscerlo meglio, passando qualche pomeriggio o serata con lui.
Se ti butti, alla fine scoprirai che sarà stato meno difficile e arduo di quello che pensi, fidati.
Sono certo che avrai tutta la sua attenzione.

Guy

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it