L'unica amante
che si fa gli scrupoli

di Guy Pizzinelli 

Lui è più grande, più sposato, più fedifrago, più donnaiolo. Ma lei, l'amante, è quella che si preoccupa di non ferirlo. Ha senso?

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti


L'unica amante che si fa gli scrupoli - @corbis

L'unica amante che si fa gli scrupoli - @corbis

Buongiorno,
volevo chiedere un suo parere e un consiglio: ho conosciuto una persona sul lavoro. Lui ha 42 anni, è sposato con due figli. Ed è anche il mio datore di lavoro. Sono 4 mesi che lavoriamo assieme e, durante tutto questo tempo devo dire che lui per me è stato prima di tutto un amico e un confidente; sono molto legata a lui non solo perché gli voglio un mondo di bene, ma anche perché mi è sempre stato vicino, anche quando ero in depressione. Lui e sua moglie non hanno un bel rapporto: ognuno fa la sua vita; è ovvio che sta insieme a lei solo per i figli. Mi dice sempre che prima o poi si separa.
So che non è perfetto: tradisce la moglie da sempre…
Io lo reputavo donnaiolo e poco più: poi una sera sono andata con lui e sì, qualcosa l'ho provato, ma non ho detto niente. Ho preferito essere fredda.
Da allora mi cerca spesso, fuori dall'ufficio: è geloso, ma non lo fa vedere. Io non voglio spingere sull'acceleratore perché, appunto, ha una moglie e dei figli, solo che ieri mi ha detto che s'è innamorato di me. Gli dico: «È impossibile: ho solo 25 anni…», ma lui dice che sono diversa dalle altre perché "mi è stato dietro per due mesi e io ero uno scoglio duro e grosso".
Devo dire che con lui sto bene, ma mi vivo solo l'attimo che dividiamo insieme. Innamorata? No, non direi proprio. Quindi la domanda è: secondo lei è giusto che continui a vederlo e magari lui s'innamora sempre di più, oppure è meglio se lo allontano?
Grazie.
Ilaria

Cara Ilaria,
per una volta abbiamo qui la piacevole novità di una donna che, invece di soffrire invano dietro a un uomo sposato, si fa lei una quantità di scrupoli verso i sentimenti di lui.
Cosa posso dirti? Sei ammirevole e fai bene, direi.
Da ciò che scrivi, ti ritrovi nella invidiabile, persino consigliatissima posizione in cui puoi dire che ti stai facendo amare, più che amarlo a tua volta.
Quindi la domanda vera qui è: prendiamo tutto per buono, tutto sul serio? Crediamo davvero che lui sia così precario come sembra, nella sua relazione con la moglie? Che magari se si prende una super-sbandata per te farà il gesto folle e si separerà, come sembra paventare da tempo?
Oppure è il classico uomo sposato che, all'amante giovane, racconta la classica storiella che no, tutto nella su vita è solo apparenza, finzione, che se fosse per lui e non per i figli, che il sesso con mia moglie, guarda, lasciamo stare, non tocchiamo quest'argomento?
Perché se è così, per usare una brutta espressione - che però credo renda bene l'idea - vi state usando piacevolmente a vicenda: tu provi l'esperienza con l'uomo maturo, sposato, affermato, e lui si diletta con la carne giovane, come si dice, con le energie e la verve di una donna di quasi vent'anni di meno di lui.
Ecco, se le cose stanno così per lui, in realtà, allora direi che davvero non è il caso che tu lo allontani solo per scrupolo.
Potete tranquillamente rilassarvi e godervi la gita di questo vostro affaire clandestino.
Con i migliori auguri.
Guy

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it