L'amico delle emozioni

di Guy Pizzinelli 

Fidanzata da sei anni, non è però il suo ragazzo che le fa battere forte il cuore. Al contrario, è una vecchia conoscenza…

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Salve, ho deciso di scrivervi anch'io.
Sono fidanzata da 6 anni e mezzo con un ragazzo e ho 22 anni. Tenendo conto che ci siamo fidanzati molto piccoli, beh, le cose vanno e non vanno. Alti e bassi, insomma come tutte le coppie normali.
Ma è da un paio d'anni, forse anche più, che dentro di me qualcosa é cambiato. Sarà per le delusioni ricevute, le circostanze, il nostro crescere… Un minuto prima ero felice e un minuto dopo piangevo perché pensavo a tutto ciò che è accaduto tra noi. Le bugie, le cose fatte di nascosto. Ferite che sono dentro me.
Nonostante tutto era un peccato mandare tutto all'aria... Il problema è che da un anno a questa parte mi stanno capitando delle cose strane. Ho cominciato a sognare un ragazzo che non sento da tempo. Un vecchio mio amico di infanzia, il mio primo amore, ma a cui non ho mai rivelato il mio amore. Avevo vergogna. Ho provato a cercarlo all'età di 13\14 anni ma nulla.
Nel frattempo, lui si è fidanzato, da 4 anni e io pure. Da un anno e più mi capita di sognarlo: baci carezze, sguardi e anche delle canzoni che ci legano nei sogni. Poi ho cominciato ad incontrarlo per strada, e hanno cominciato a tremarmi le gambe. Me lo trovo sempre davanti! Lui ricambia i miei sguardi. Un paio di volte ci siamo sfiorati, guardati fisso negli occhi. Li ho provato un qualcosa allo stomaco che non so spiegare: la notte non ho neanche dormito.
Pensavo sempre a quel fatto, a ciò che avevo provato. Il problema è che io sono confusa. Continuo a fare questi sogni. Quando sono a casa e non so che fare, penso a lui. E quando lo vedo le gambe mi tremano all'impazzata, mi imbarazzo ma fuori faccio finta di nulla.
A volte penso "e se fosse il destino che ci sta facendo incontrare?" Però allo stesso tempo sono affezionata al mio ragazzo. Gli voglio molto bene. Sto bene con lui. Quando sono con lui non penso a niente.
Il problema nasce quando torno a casa e quando vedo l'altro. Aiutatemi. Non so come spiegarmi questa cosa.
R.

Cara R.,
in realtà a me non sembra che sia poi troppo difficile spiegare questo che tu chiami strano fenomeno. Anzi, mi pare tutto davvero molto comprensibile.
Se hai 22 anni e sei fidanzata da sei, vuol dire che ti sei messa con il tuo ragazzo quando avevi 16 anni. Ora, al di là del fatto che credo, soprattutto nel 2014, che pensare di intrattenere una relazione seria e duratura e monogama a 16 anni sia decisamente fuori luogo e prematuro, i fatti dimostrano che questa relazione è durata anche troppo, per alcuni versi. Anche perché nel frattempo tu e lui siete cresciuti e cambiati.
Probabilmente non volete più ciò che volevate prima, insieme; siete distratti entrambi da altro; avete di certo molto in comune, a partire dal volervi molto bene e dall'avere una buona sintonia. Ma il fatto è che tu ti annoi.
E prova ne è che, appena rimani da sola, non è al tuo ragazzo che pensi e non è lui che ti fa battere il cuore. Lui è il buon compagno, il porto sicuro, la stabilità
Il vecchio amico e oggetto delle tue fantasie invece è l'eccitazione, lo spunto, la voglia di nuove emozioni.
Non sei per nulla sicura che un eventuale rapporto con la vecchia passione (ammesso che la tua situazione possa evolversi nel senso di lasciare il tuo ragazzo per seguire questo sentimento che ti smuove) possa essere funzionale come quella che stai vivendo e forse neppure t'importa.
Forse l'unico aspetto che ha una valenza significativa è l'accelerazione cardiaca che provi quando lo incontri o gli stai accanto.
Tutto questo, appunto, rappresenta il nuovo e l'intrigante rispetto al conosciuto e alla noia.
È possibile che tu ormai, al di là dello starci bene, con il tuo ragazzo ti annoi, per lo più, e che tu abbia bisogno di nuovi stimoli. Che possono arrivare da questa vecchia conoscenza o anche, chissà, da nuovi incontri.
Guy
Vuoi un consiglio, un parere sulla tua storia sentimentale? Chiedi un parere a Guy!
e-mail: lapostadelcuore@style.it


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it