Kama, quando il sesso incontra il design

di Claudia Raimondi 

Il rapporto esistente tra eros e arte è al centro di Kama, la mostra in programma al Triennale Design Museum di Milano dal 5 dicembre fino al 10 marzo 2013

Claudia Raimondi

Claudia Raimondi

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Trasformare oggetti d'uso comune reinventandone le forme. È ciò che comunemente fa il design. Se però le forme nuove arrivano dall'universo dell'eros e della seduzione allora il design si fa provocazione, divertimento, allusione, gioco o scandalo. Il rapporto esistente tra sesso e design è al centro di Kama, la mostra che sarà ospitata al Triennale Design Museum dal 5 dicembre fino al 10 marzo 2013. Richiamando, già dal titolo, il dio indiano del piacere sessuale, dell'amore carnale e del desiderio, Kama vuole mette in luce modi, forme e strategie con cui la sessualità si incorpora nelle cose e dà loro nuova vita.

Anche gli oggetti d'uso comune, un tagliere, un piatto o un accendigas potranno così strappare un sorriso o scandalizzare i benpensanti. Cuore della mostra è una rassegna, curata da Silvana Annicchiarico, che raccoglie 200 fra reperti archeologici, disegni, fotografie, utensili e opere di artisti e designer internazionali tutti caratterizzati da rimandi per nulla velati all'eros e al sesso: dai vasi a figure rosse etruschi agli amuleti fallici di epoca romana, dai disegni di Piero Fornasetti alle fotografie di Carlo Mollino e di Ettore Sottsass, dal divano Mae West di Salvador Dalí fino al sorprendente e provocatorio The Great Wall of Vagina di Jamie McCartney, formato dai calchi dei genitali di 400 donne.

In parallelo otto progettisti internazionali - Andrea Branzi, Nacho Carbonell, Nigel Coates, Matali Crasset, Lapo Lani, Nendo, Italo Rota e Betony Vernon - si confrontano con questo tema e ne presentano la propria personale interpretazione attraverso inedite installazioni.

 

KAMA - Sesso e Design

Quando: dal 5 dicembre 2012 al 10 marzo 2013

Dove: Triennale Design Museum - viale Alemagna,6 Milano

Orari: martedì-domenica 10.30-20.30; giovedì 10.30-23.00

Ingresso 8 euro

 

www.triennaledesignmuseum.org


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it